rotate-mobile
Cronaca

Colf ruba 250mila euro di gioielli e scappa: bloccata a Malpensa prima dell'imbarco

Era diretta in Brasile

Lavorava per quella famiglia da 4 anni e quindi aveva guadagnato tutta la fiducia dei suoi membri. Approfittando di questo ha rubato gioielli per 250mila euro e si è poi diretta dal trentino fino all'aeroporto lombardo di Malpensa dove stava per imbarcarsi per il Brasile.

L’amara scoperta, come riportato dai colleghi di MilanoToday, è stata fatta dalla padrona di casa stessa, al mattino, quando non ha trovato il bracciale d’oro che era solita indossare. Il dubbio di aver subito un furto, ha portato l’ignara vittima a controllare i nascondigli dove aveva sistemato il resto dei gioelli e la doccia fredda è arrivata in pochi minuti: le erano stati rubati gioielli, orologi e valori per oltre 250mila euro.

La vittima ha chiamato i carabinieri che, arrivati a casa sua, hanno subito escluso la possibilità di un’intrusione dall’esterno e la prima sospettata è stata la collaboratrice domestica. In effetti, c’era anche stato uno scambio di messaggi su Whatsapp tra le due donne. La colf aveva respinto subito le accuse della padrona di casa, assicurandole che si sarebbe presentata a casa sua verso le 14 per dimostrare la sua innocenza. Gli inquirenti, però, avevano compreso che quello era solo uno stratagemma adottato dalla donna per guadagnare tempo. Sono scattate immediatamente le ricerche a livello nazionale.

Dopo circa mezz’ora dalla denuncia, la donna è stata bloccata dagli agenti della polaria dell’aeroporto di Milano Malpensa, biglietto alla mano, pronta a salire su un aereo per il Brasile, in partenza alle 13. All’interno delle tre valigie della donna sono stati rinvenuti i gioielli sottratti. Per lei è partita una denuncia per furto aggravato. Mentre i monili sono stati restituiti alla vittima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colf ruba 250mila euro di gioielli e scappa: bloccata a Malpensa prima dell'imbarco

QuiComo è in caricamento