menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Como, ciclista azzannato alla gamba da un pitbull senza guinzaglio

La segnalazione (e la protesta) arrivano da Codacons, che chiede il patentino per alcune razze di cani

Un ciclista di 51 anni, ieri mattina, 5 maggio 2020, mentre stava attraversando Piazza Zampiero è stato azzannato alla gamba da un pitbull senza guinzaglio. Lo riferisce Codacons in un comunicato inviato oggi, 6 maggio. 

Da una prima ricostruzione dei fatti, lo sportivo mentre stava passando con la sua bicicletta dalla piazza principale del paese si è trovato davanti un pitbull fuggito da un’abitazione che lo ha morso.

L’uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale Sant’Anna per medicazioni e accertamenti.
«E’ un episodio gravissimo. Si tratta di razze canine a rischio, molto pericolose – commenta il Presidente del Codacons Marco Donzelli - rispetto a questi episodi sono del tutto indifferenti le modalità con cui si realizzano le aggressioni perché esistono razze come pitbull, rotweiller e pastori tedeschi potenzialmente in grado di provocare ferite letali nell’uomo. Da anni ci battiamo per ottenere un patentino da chi possiede cani particolarmente pericolosi». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Lombardia: isolata una nuova (e rarissima) variante di covid

  • Cronaca

    Paura ad Olgiate Comasco: a fuoco tetto e mansarda

  • Coronavirus

    Covid a Como, i dati del 6 marzo: 363 nuovi casi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento