Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Case comunali affidate ai custodi: a Como 20 su 33 sono "abusivi"

Su 33 case del Comune di Como affidate a custodi (per esempio in scuole e musei) ben 20 sono occupate in modo illegittimo. Alcuni dei custodi, infatti, sono ormai in pensione. C'è chi avrebbe dovuto lasciare l'appartamento da diversi mesi (come...

Su 33 case del Comune di Como affidate a custodi (per esempio in scuole e musei) ben 20 sono occupate in modo illegittimo. Alcuni dei custodi, infatti, sono ormai in pensione. C'è chi avrebbe dovuto lasciare l'appartamento da diversi mesi (come per esempio lo stabile di custodio di Villa Olmo) e chi, addirittura da diversi anni. A fare emergere questo dato è stata la domanda di Donato Supino rivolta al dirigente del settore Patrimonio. Supino ha chiesto esplicitamente di sapere quante case in custodia sono ancora occupate da persone che in realtà non ne avrebbero diritto.

C'è poi la questione dei morosi. Il 18,46% degli immobili di proprietà del Comune di Como è occupata da inquilini che sono in debito verso Palazzo Cernezzi, cioè non pagano l'affitto o le spese. L'ammontare delle morosità nel solo 2010 è di 192mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case comunali affidate ai custodi: a Como 20 su 33 sono "abusivi"

QuiComo è in caricamento