Spaccia droga nel parco del Lura e fugge tra i boschi: arrestato

Bloccato nella boscaglia tra Bregnano e Lomazzo: protagonista un 26enne marocchino irregolare in Italia

Immagini di repertorio

Spacciava droga nei boschi del Parco del Lura, ma è stato arrestato mercoledì 14 febbraio 2018 dai carabinieri in flagranza di reato. Protagonista un cittadino marocchino di 26 anni, irregolare in Italia, E.A.Y. le sue iniziali.
L'arresto è avvenuto nel corso di un'operazione di monitoraggio e repressione dello spaccio nelle aree boschive del Parco del Lura ad opera dei carabinieri della Stazione di Cermenate con il supporto dei militari di Lomazzo e Fino Mornasco. Numerosi i sopralluoghi e gli appostamenti nella zona del parco che abbraccia i comuni di Bregnano e Lomazzo. 
Solo l'alto numero di militari impegnati ha fatto sì che lo spacciatore marocchino venisse accerchiato e si ritrovasse senza vie di fuga. L'uomo ha tentato in tutti i modi di divincolarsi e di aprirsi una via di fuga tra la boscaglia, cercando persino di guadare un torrente. Non ce l'ha fatta: si è trovato dinanzi il “muro” predisposto dai Carabinieri che lo hanno bloccato, nonostante il pusher abbia opposto resistenza cercando di divincolarsi dai militari. Perquisito, E.A.Y. è stato trovato in possesso di 110 grammi di hashish, 13 grammi di marjuana ed un bilancino di precisione, il tutto sottoposto a sequestro penale. Il 26enne è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Stazione di Cermenate in attesa di rito direttissimo previsto per la giornata di giovedì 15 febbraio. E' accusato dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

La zona non è nuova al fenomeno dello spaccio: nel 2016 le forze dell'ordine avevano smantellato una serie di bivacchi utilizzati dagli spacciatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da sabato 17 ottobre arriva il Treno del Foliage

  • Autunno, tempo di castagne: ecco dove raccoglierle nei dintorni di Como

  • 3 cose che (forse) non sapete sul Faro di Brunate

  • Covid, firmata la nuova ordinanza in Lombardia: locali chiusi alle 24, niente visite alle RSA

  • Chef morto sul lago di Como: l'autopsia conferma la tragica caduta accidentale

  • Suona col sax 4 ore al giorno l'Ave Maria in centro a Como: la segnalazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento