Cronaca Cantù

Spacciavano cocaina: marito e moglie arrestati a Cantù con 42mila euro in contanti

In casa nascondevano 2 etti e mezzo di sostanza stupefacente

Un uomo e una donna - marito e moglie di 47 e 42 anni - residenti a Cantù sono stati arrestati nel pomeriggio del 6 ottobre dalla Squadra Mobile della Questura di Como. Gli agenti in borghese hanno notato in un bar due uomini che si scambiavano qualcosa in cambio di soldi. L'uomo che aveva dato i soldi è stato fermato poco dopo e trovato in possesso di un involucro contenente una piccola quantità di cocaina. Gli agenti hanno quindi fermato anche l'uomo che aveva intascato i soldi e addosso gli hanno trovato altri tre involucri di cocaina. E' quindi scattata la perquisizione nell'abitazione dello spacciatore. All'arrivo della polizia la moglie dell'uomo, che si trovava in casa, ha maldestramente buttato dal balcone una borsa dove gli agenti hanno trovato due sacchetti di cocaina per un peso complessivo di 254 grammi.
Inoltre in casa sono stati rinvenuti 42mila euro in contanti in biglietti di piccolo taglio. Marito e moglie sono stati arrestati e portati al Carcere Bassone in attesa di processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano cocaina: marito e moglie arrestati a Cantù con 42mila euro in contanti

QuiComo è in caricamento