Cronaca

Antenna di Brunate, nuova protesta di residenti in consiglio

Nuova protesta contro il cosiddetto Ciclope di Brunate. I residenti di Civiglio stanno preparando per stasera (lunedì 31 gennaio) una protesta in consiglio comunale a Como contro l'antenna radio di radio Kappa. Hanno annunciato che porteranno con...

Nuova protesta contro il cosiddetto Ciclope di Brunate. I residenti di Civiglio stanno preparando per stasera (lunedì 31 gennaio) una protesta in consiglio comunale a Como contro l'antenna radio di radio Kappa. Hanno annunciato che porteranno con sé i figli. La protesta nasce per due motivi: da un lato la scoperta che il piano regolatore del Comune di Como non ha mai previsto il vincolo paesaggistico per le aree montane sopra gli 800 metri (nonostante fosse stato stabilito dalla Regione nel 1985); dall'altro lato i residenti si mobilitano contro la decisione del Tar che si è espresso a favore di Radio Kappa: potrà riprendere i lavori interrotti dal provvedimento di sospensione firmato dal Comune di Como dopo le accese proteste dei cittadini nei mesi scorsi.

Per stasera nell'aula di Palazzo Cernezzi è previsto l'intervento della consigliera comunale di opposizione Roberta Marzorati (Lista per Como), tra le prime e più forti contestatrici dell'antenna radio di Brunate. "E' una vergogna - ha dichiarato già la Marzorati - che il Comune nel predisporre il Prug di Como non si sia accorto che bisognava inserire il vincolo di quell'area dove ora sta sorgendo un'antenna radio di 60 metri. Se me ne sono accorta io, che sono una pediatra, non vedo come non potesse accorgersene chi quel Prug l'ha predisposto. Non è in linea con le disposizioni della Regione Lombardia".

la paura dei residenti è che le onde emesse dal traliccio (conosciuto come il "Ciclope") possano essere dannose per la salute. per questo si sono mobilitati soprattutto i genitori dei bambini piccoli che frequentano l'asilo di Civiglio, frazione di Como ai piedi del monte di Brunate dove sta sorgendo l'antenna di Radio Kappa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna di Brunate, nuova protesta di residenti in consiglio

QuiComo è in caricamento