Como, madre e figli aggrediscono autista del bus: non voleva aspettarli

L'episodio lunedì 24 giugno alla fermata di via Bertinelli

Il controllo della polizia

Aggressione ai danni di un autista di un bus a Como: è successo verso le 20.30 di lunedì 24 giugno 2019 alla fermata di via Bertinelli, davanti all'ingresso del Comune.
Secondo quanto appreso, una donna pare di origine straniera, salita sull'autobus, avrebbe chiesto all'autista di aspettare che arrivassero i suoi figli per partire. Dopo una breve attesa, il conducente avrebbe fatto per ripartire ma la donna, che non ne voleva sapere di lasciare a terra i figli, avrebbe bloccato le porte del mezzo mettendosi in mezzo.
In quel mentre sono arrivati i tre figli adolescenti della signora con i quali sarebbe nato un alterco molto acceso, con i tre ragazzini che avrebbero fatto per aggredire l'autista in difesa della madre. Una discussione molto veeemente, pare con anche un contatto fisico. 
Sul posto è arrivata una pattuglia della polizia che ha invitato la donna e i ragazzi ad andare in Questura. Da capire se verrà formalizzata una denuncia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Dieci gite in giornata a partire da Como: una mini-guida per non restare a corto di idee

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

Torna su
QuiComo è in caricamento