rotate-mobile
Attualità

Riparte il treno storico sulla ferrovia Centovalli: un viaggio indietro nel tempo

E poi ci si lascia incantare dal paesaggio, dalle gole di Ponte Brolla, agli imponenti ponti a strapiombo sulle selvagge vallate

Al via la stagione dei viaggi con il treno storico che, una domenica al mese tra aprile e ottobre, viaggerà anche quest’anno tra Locarno e Camedo riportando grandi e piccini indietro nel tempo.
L’iniziativa, resa possibile dalla collaborazione tra FART (Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi) e SEFT (Società Esercizio Ferroviario Turistico), nasce allo scopo di riscoprire la storica linea ferroviaria tra Locarno e Camedo viaggiando su materiale rotabile storico.

La partenza è da Locarno con destinazione Camedo e ritorno. La velocità ridotta del treno offre al passeggero ancora più tempo per lasciarsi incantare dal paesaggio circostante: dalle gole di Ponte Brolla, agli imponenti ponti a strapiombo sulle selvagge vallate delle Centovalli.

I biglietti possono essere acquistati su biglietteria.ch o presso La Biglietteria FART (T. 091 751 87 31 - labiglietteria@centovalli.ch).
I viaggi con il treno storico saranno proposti, una domenica al mese, anche nelle seguenti date: 15 maggio,12 giugno, 24 luglio, 28 agosto, 25 settembre e 9 ottobre.

È possibile abbinare il viaggio in treno da Domodossola a Camedo e/o da Camedo a Domodossola.
Maggiori informazioni www.vigezzinacentovalli.com

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte il treno storico sulla ferrovia Centovalli: un viaggio indietro nel tempo

QuiComo è in caricamento