A Como è arrivato il primo self service di cannabis legale

Inaugurato in via Fontana un distributore automatico di prodotti con livello di Thc a norma di legge

Enjoynt a Como

Nonostante sia diventata una delle battaglie bandiera del ministro Salvini, esiste una legge dello Stato che norma l'apertura dei negozi di cannabis con THC contenuto: 0,6 per cento il livello massimo consentito. Articoli molto precisi che regolamentano una materia che in Italia fatica a trovare pace. Se Regione Lombardia ha dato il via alla legge che consente la produzione di cannabis terapeutica la strada da percorrere è ancora lunga e di certo mette in contrapposizione le forze politiche.

Di certo c'è che gli effetti del CBD - diversamente dal THC che ha effetti piscoattivi - possono essere benefici in molti casi. L'argomento è vario e complesso e occorrebbe trattarlo senza pregiudizi, soprattutto se dettati dalla pancia e non dalla scienza. 

Intanto a Como, nei giorni scorsi, ha inaugurato in pieno centro, in via Fontana, a due passi da piazza Cavour, Enjoynt, il primo distributore automatico di cannabis legale, in altre parole un self-service H24 di prodotti con estratti di Cbd. 

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

  • Camion blocca il Viadotto dei Lavatoi: code e caos

I più letti della settimana

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Como, blitz al Luca's: chiusa via Foscolo

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Chiuso il Luca's bar di Como: trovate numerose irregolarità, anche igieniche

  • Como, vigile in borghese sulla moto: raffiche di multe ad automobilisti con il telefonino

  • Ciclista trovato ferito e svenuto sulla Regina a Griante: "Chi ha visto si faccia avanti"

Torna su
QuiComo è in caricamento