rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità

Dall'Ucraina alla Lombardia: il piccolo Artem, malato oncologico arriva a Linate

Fontana: "Ancora più attivo e determinato per aiutare chi soffre"

Prosegue l'impegno di Regione Lombardia e della Fondazione Soleterre per mettere in salvo i piccoli pazienti oncologici ucraini. A distanza di solo quattro giorni dai primi due voli - atterrati a Milano Linate giovedì scorso - oggi, alle ore 14, sempre presso lo scalo milanese, è atterrato un nuovo volo proveniente dalla Rzeswóv in Polonia.

Anche Artem, di soli 3 anni, è arrivato in Lombardia. Siamo pronti a curarlo. Questa immagine mi riempie di gioia e mi spinge, se possibile, a essere ancora più attivo e determinato per aiutare chi soffre”.

Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, postando una foto del piccolo Artem che sale sull’ambulanza di Areu all’arrivo a Linate dell’aereo decollato dalla Polonia.

“Sono costantemente in contatto con il presidente dell’Ong Soleterre, Damiano Rizzi, che ho sentito telefonicamente appena l’aereo è atterrato, per complimentarmi con tutta l’organizzazione. Regione Lombardia prosegue questa missione umanitaria: l’obiettivo è mettere al sicuro il maggior numero di giovani pazienti”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Ucraina alla Lombardia: il piccolo Artem, malato oncologico arriva a Linate

QuiComo è in caricamento