Attualità

A Lomazzo funerale in diretta Facebook: è il primo

Servizio richiesto dai famigliari del compianto Giuliano Polli

Tra le disposizioni più tristi e avvilenti imposte alla colletività per arginare il contagio da coronavirus, c'è il divieto di partecipare alle funzioni funebri di morti che non siano parenti stretti. In tempo di coronavirus il caro estinto deve, dunque, rinunciare a un funerale vero e proprio? Si, a meno che i famigliari non richiedano che il rito funebre venga trasmesso in diretta streaming. E' l'opzione richiesta dalla famiglia di Giuliano Polli, il cui funerale si svolgerà il 7 marzo nella chiesa parrochiale di San Vito a Lomazzo. "A quanto ci risulta - ha spiegato Elisa Rampinini, la titolare dell'impresa di onoranze funebri Rampinini - è la prima volta, almeno nel Comasco, che un funerale viene trasmesso in diretta su internet. E' stata una richiesta della famiglia del signor Polli per non rinunciare alla folta partecipazione di amici e parenti attesa per la funzione".

Quella effettuata dalla ditta Rampinini non sarà una banale diretta con il telefonino: "Abbiamo richiesto a spese nostre l'intervento di un tecnico che eseguirà la diretta con attrezzatura professionale. La diretta andrà in onda sulla nostra pagina Facebook".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Lomazzo funerale in diretta Facebook: è il primo

QuiComo è in caricamento