rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità Lomazzo

L'impresa di Cosimo: da Como a Taranto in bicicletta per ripulire i due mari

Un viaggio per raccogliere fondi per un'associazione ambientalista

E' partito da Lomazzo per raggiungere la sua città natale, Taranto. Sta percorrendo tutta l'Italia in sella alla sua bicicletta, pedalando per circa 1.500 chilometri su strade ordinarie. Quello di Cosimo Carriero, detto Mimmo, non è solo un viaggio di piacere, un modo per tenersi in forma. No, l'impresa di Cosimo ha un risvolto sociale e ambientale. Infatti, questo viaggio serve ad attirare l'attenzione e promuovere una raccolta fondi, lanciata su GoFundMe, per poter finanziare l'associazione tarantina Pasticaqquà che si occupa di ripulire le coste della città pugliese dalla plastica.

L'obiettivo di questa racolta fondi è di poter acquistare e donare all'associazione un'imbarcazione, preferibilmente un kayak, per poter pulire i tratti di costa che non sono raggiungibili a piedi dalla terraferma. Pasticaqquà è un'associazione senza fine di lucro impegnata da 8 anni nella salvaguardia dell'ecosistema marino del territorio di Taranto. 
Per sostenere l'impresa di Cosimo si può partecipare con una donazione e condividere questo articolo affinché l'iniziativa sia conosciuta dal più ampio numero di persone possibile. Il viaggio di Cosimo Carriero durerà in tutto circa due settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'impresa di Cosimo: da Como a Taranto in bicicletta per ripulire i due mari

QuiComo è in caricamento