Un nuovo ecografo da 30mila euro donato al Pronto Soccorso del Sant'Anna

A.Ma.Te Onlus che ha fatto questa donazione, è da sempre impegnata col dipartimento delle terapie del dolore e per le cure palliative domiciliari

I ringraziamenti per la donazione dell’ecografo avrebbero dovuto tenersi a fine febbraio ma l’emergenza legata al Coronavirus ha modificato la programmazione prevista e si è dovuto annullare l’incontro.

A distanza di quei giorni e seppur ancora in attesa di poter riabbracciare presto i volontari, il Sant'Anna doveroso ringrazia l’associazione A.Ma.Te Onlus, presieduta da Alessandro Martinelli, per aver donato al Dipartimento di Emergenza Urgenza-Pronto Soccorso dell’ospedale, diretto da Roberto Pusinelli, un ecografo del valore di 29.890 mila euro.

Ecografie vascolari e cardiache, applicazioni addominali e per l'endocrinologia sono alcune delle utilizzazioni consentite dal macchinario. Il monitor di cui è dotato il dispositivo garantisce, tra l’altro, di ottenere immagini e scansioni caratterizzate da un livello di dettaglio di primaria qualità. L’ecografo è stato donato ad Asst Lariana grazie anche ad un contributo della Bcc Credito Cooperativo di Lezzeno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un grande ringraziamento all’associazione e ai donatori che hanno consentito questo acquisto - osserva il direttore sanitario di Asst Lariana Matteo Soccio - Un dono che conferma ancora una volta la loro vicinanza e generosità nei confronti dell'Asst Lariana e di tutta la comunità comasca e che si è rivelato particolarmente utile in tutti questi mesi legati all’emergenza”.

La onlus A.Ma.Te, nata a Faloppio nel 2008, si propone l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale attraverso interventi in prevalenza nel settore socio sanitario oltre che, assistenziale e socio assistenziale. In particolare i volontari dell’associazione collaborano con il Dipartimento di Terapia del dolore dell’ospedale Sant’Anna dove sono impegnati in un’attività di call center dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12; garantiscono un servizio per le cure palliative domiciliari nel territorio dell’Olgiatese in collaborazione con Asst Lariana; da fine novembre 2018, infine, i volontari prestano assistenza ai pazienti in attesa al Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Anna assicurando ascolto, accoglienza, accompagnamento e sostegno. Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni sulle attività di volontariato, può contattare i seguenti numeri di telefono 327-1311958, 327-8607090.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • Polenta e missoltini, le 10 migliori trattorie del Lago di Como

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento