rotate-mobile
Attualità

Como, paura maltempo: persone intrappolate nelle auto, strade allagate. La lunga serata dei vigili del fuoco

Dalle 16 di ieri, 4 agosto oltre 50 interventi: le zone più colpite

Erano pronti i vigili del fuoco di Como e provincia ieri, 4 agosto, per far fronte alla nuova ondata di maltempo prevista nel Comasco. Dalle ore 16 fino a tarda serata gli interventi dei vigili del fuoco sono stati oltre 50.

Le zone piu' colpite, come comunicato dagli stessi vigili del fuoco, sono state Bulgarograsso, Lurate Caccivio, Appiano Gentile, Villa Guardia, Montano Lucino e Fino Mornasco. Ben 40 le unità impegnate per fronteggiare questa nuova perturbazione e 12 squadre tra personale e volontari. 

Allagamenti di box e cantine ma anche di appartamenti e strade a causa delle esondazioni dei torrenti Fossato e Seveso. Alcune persone sono state salvate dopo essere rimaste intrappolate nelle auto negli avvallamenti e sottopassi stradali allagati. Sotto osservazione le zone del Laglio e la Sp 583, ma non sono state segnalate, ad ora, persone evacuate di casa. L' ultima comunicazione ufficiale dei vigili del fuoco e di ieri sera alle 21 e c'erano ancora, oltre ai 50 interventi eseguiti, altre 20 chiamate in coda. Una lunga notte e purtroppo sarà un'altra giornata in cui bisognerà fare la conta dei danni e procedere con il ripristino della normalità. 

vvf 2-2-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, paura maltempo: persone intrappolate nelle auto, strade allagate. La lunga serata dei vigili del fuoco

QuiComo è in caricamento