rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità

Il Comune di Como diffidato da Codacons: troppi giovani abusano di alcol

Nella diffida verrà chiesto di aumentare la prevenzione e i controlli

Nella notte di domenica 22 maggio il personale sanitario del 118 ha soccorso due ragazzi che avevano fatto abuso di alcol. 
Il primo episodio è accaduto ad Erba, in via Milano, quando intorno alle ore 1,30 una 34enne si è sentita male in seguito ad un eccessivo consumo di alcol, fortunatamente, non è stato necessario il ricovero.  
Invece, il secondo ha riguardato un 18enne che ha iniziato ad accusare forti dolori appena uscito dal locale di via Sant’Abbondio. Il giovane è stato ricoverato all’ospedale Valduce di Como. 
Ora il quadro clinico del ragazzo è migliorato. 
"Il consumo e l’abuso di alcol fra i giovani è un fenomeno preoccupante e in continua crescita - scrive Codacons-È dimostrato che il consumo di alcol nei giovani causi un rischio quattro volte superiore di sviluppare alcol dipendenza in età adulta".

I danni causati dall’alcol, specie nell’età tra i 18 e i 25 anni, comportano a lungo andare anche problematiche gastrointestinali, nonché alterazioni nelle funzionalità polmonari e degli organi sessuali (disfunzione erettile e infertilità). 
Per il Presidente del Codacons Marco Maria Donzelli: “Trattasi di alcuni dei numerosi casi di intossicazione etilica, che testimoniano come sia necessaria una costante presenza della Forza Pubblica, per verificare il rispetto da parte dei commercianti degli obblighi di legge relativi alla vendita di alcolici”.
Il Codacons invierà una diffida al Comune di Como, chiedendo di aumentare la prevenzione e i controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Como diffidato da Codacons: troppi giovani abusano di alcol

QuiComo è in caricamento