Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità

Cesare ha 100 anni e voleva disegnare: i "nipoti di Babbo Natale" gli hanno ridato il sorriso

Oltre 5800 desideri realizzati nelle Rsa di tutta Italia: un'iniziativa che parte da Un sorriso in più, la onlus di Guanzate

Cesare, i nipoti di Babbo Natale

Un'iniziativa davvero speciale, che parte da Guanzate, in provincia di Como, dalla onlus Un sorriso in più, che ha sviluppato e messo a disposizione la piattaforma internet “Nipoti di Babbo Natale” ad uso delle Residenze Sanitarie Assistenziali (le “RSA”) di tutta Italia, che volevano far vivere un Natale magico ai propri ospiti e che hanno scelto di aderire al progetto Nipoti di Babbo Natale, tramite la piattaforma al link al link https://www.nipotidibabbonatale.it/privacy-policy/ . Dopo di che, con pochi e semplici passaggi, si può diventare nipoti di Babbo Natale e scegliere quale anziano che passerà le feste nelle Rsa si vuole aiutare a sorridere in base alle richieste pervenute. Cesare, per esempio, che ha 100 anni, ha dipinto tutta la vita ma adesso fa fatica a tenere il pennello in mano.

La sua richiesta era questa: “La passione per la pittura mi ha sempre accompagnato e ora le mie mani faticano a trattenere il pennello, ma con i colori posso ancora ritrovare la gioia di disegnare. Mi piacerebbe avere materiale per disegnare tutto per me. Grazie!”
 
Elena, diventata nipote di Babbo Natale tramite la piattaforma, ha esaudito il suo desiderio: “Mi farebbe molto piacere poter regalare gli oggetti per il disegno al signor Cesare, anche io amo molto l'arte! Buon Natale!”

E così, non solo a Como e provincia, ma in tutta Italia grazie a questa onlus di Guanzate sono stati realizzati 5800 desideri, al momento (24 dicembre 2020) sono solo più due i desideri in lista degli anziani delle Rsa che hanno scritto. C'è Bernardo, 85 anni, dalla Lombardia che vorrebbe ricevere Alexa, "come ha il mio direttore; ci parla, chiede il tempo e le canzoni che vuole; dice anche filastrocche e poesie.... per la mia camera personale" e poi c'è Alda, dal Lazio, che vorrebbe semplicemente dei calzini morbidi. 

Potete vedere tutti i sorrisi regalati (5800, e sono tanti) sul sito https://www.nipotidibabbonatale.it/ e chissà, magari si potrà donare altra felicità! 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesare ha 100 anni e voleva disegnare: i "nipoti di Babbo Natale" gli hanno ridato il sorriso

QuiComo è in caricamento