Studenti-arcieri: pioggia di medaglie per gli atleti dell’Università dell'Insubria

E Chiara Rebagliati tra Las Vegas e Rimini vince tutto

Il podio ai Campionati Italiani con Chiara oro, sul primo gradino al centro, e Tanya bronzo sul terzo gradino sempre al centro

Mese d’oro, è proprio il caso di dirlo, per il college sportivo di Tiro con l’arco dell’università di Como.
Partenza nel week end dell’8 febbraio grazie a Chiara Rebagliati, finalista del circuito di Coppa del Mondo 2020 della World Archery, quest’anno disputata a Las Vegas. Qui la ragazza dell’Insubria ha conquistato un più che soddisfacente quarto posto.
Nel fine settimana del 22 febbraio, sono arrivate poi le medaglie grazie alla gara internazionale The 6th Italian Challenge e ai campionati italiani indoor di Rimini.

Nel primo caso, protagoniste la solita Chiara Rebagliati e Sara Ret. Entrambe portano a casa un bronzo nelle individuali, poi nella mixed team Chiara conquista un argento e Sara addirittura l’oro.

Sara arceri studenti insubria-2

La Rebagliati si conferma fortissima anche nei campionati italiani indoor, con un oro a squadre seniores femminile arco olimpico. Nella stessa categoria Tanya Giaccheri si aggiudica un argento. Anche un oro a squadre assoluto femminile arco olimpico per Chiara e un bronzo per Tanya.
E ancora  un argento individuale assoluto e un bronzo individuale di classe vinti sempre da Chiara Rebagliati.
Ottimi risultati anche per Alex Boggiatto, che ha portato a casa un argento individuale di classe arco compound seniores maschile e un argento individuale assoluto arco compound maschile.

Alex argento studenti atleti insubria-2

“I risultati sportivi dei nostri atleti sono sempre motivo di orgoglio – commenta il rettore Angelo Tagliabue –, ma oggi questa notizia è più che mai gradita perché ci fa intravedere il ritorno alla normalità, dopo settimane di apprensione dei cittadini per la situazione sanitaria”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il 2020 sarà un anno ricco di impegni e di sfide, prima tra tutte, quella di riuscire a qualificare alle Olimpiadi le squadre di tiro con l’arco”. Sono le parole a caldo di Chiara Rebagliati. “L'unica opportunità per conquistare i pass è l'ultima tappa di Coppa del Mondo che si tiene a Berlino a fine giugno. Saranno mesi molto intensi, ma ci metterò tutto il mio impegno affinché possa realizzarsi questo sogno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento