Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Per il Como è un'altra sconfitta. I tifosi lasciano la curva prima della fine del match

Ancora niente da fare per il Como che con l’Avellino subisce l’ennesima sconfitta interna per 0-1. Un match che la squadra di Festa non affronta con il giusto atteggiamento, visto e considerato l’ultimo posto in classifica e un avversario non di...

calcio-como-amichevole-4nov15-1 (1)

Ancora niente da fare per il Como che con l'Avellino subisce l'ennesima sconfitta interna per 0-1. Un match che la squadra di Festa non affronta con il giusto atteggiamento, visto e considerato l'ultimo posto in classifica e un avversario non di certo imbattibile. Gli azzurri si fanno subito vedere in area avversaria con un bel tiro di Benedicic, troppo debole però per impensierire l'estremo difensore avellinese. I campani sfiorano il gol al sesto minuto con Castaldo che sfrutta un bel cross e in scivolata riesce a toccare ma Scuffet è bravissimo a bloccare. Al 18'una bella azione manovrata della squadra di Festa mette davanti al portiere Ebagua che però angola troppo e non trova lo specchio. Il primo tempo finisce con poche emozioni, si va negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa una punizione dal limite dell'area battuta da Bessa impensierisce il portiere che manda in angolo. Al 7'arriva il vantaggio dell'Avellino con una punizione magistrale battuta da Nitriansky che da 30 metri tira una fucilata micidiale, Scuffet non ci arriva e gli ospiti possono festeggiare. Ebagua ha sui piedi un'occasione più unica che rara, da solo davanti al portiere riesce solamente a tirare adosso a Frattali che manda in corner.Ancora i comaschi pericolosi questa volta con Ganz che da dentro l'area piccola calcia di tacco ma il portiere sulla linea riesce a smanacciare. Altra grande opportunità per i lariani con Casasola che sugli sviluppi di un angolo si trova la palla tra i piedi, ma ancora la conclusione finisce alta. I tifosi comaschi abbandonano la curva prima del fischio finale per protesta. Adesso rimanere in B diventa una missione impossibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il Como è un'altra sconfitta. I tifosi lasciano la curva prima della fine del match

QuiComo è in caricamento