Sport

Eurocup, la Fox Town fa un passo indietro: sconfitta di poco dagli estoni

La Fox Town Cantù perde al Pianella contro gli estoni del Tartu Rock 71-76, complicandosi la possibilità di passare al turno successivo di Fiba Eurocup. La Pallacanestro Cantù parte male, gli ospiti con un parziale di 0-7 cercano immediatamente di...

fox-town-27gen16-1

La Fox Town Cantù perde al Pianella contro gli estoni del Tartu Rock 71-76, complicandosi la possibilità di passare al turno successivo di Fiba Eurocup. La Pallacanestro Cantù parte male, gli ospiti con un parziale di 0-7 cercano immediatamente di scavare un solco importante. La squadra di Bazarevich però scossa soprattutto dalle conclusioni dalla lunga torna in partita dopo cinque minuti il risultato è in perfetta parità sul 11-11. Tre bombe consecutive firmate da Hodge Wojciechowski e Haslip ribaltano completamente il trand della partita consentendo di chiudere il primo periodo avanti 24-18. Nella seconda frazione Cantù cerca la fuga, ma gli estoni non demordono e con un parziale di 12-0 ritornano avanti. I problemi della Fox Town partono e finiscono ancora una volta dalla difesa che concede ben 41 punti prima dell'intervallo. Si va negli spoglatoi con la squadra di Bazarevich sotto di 6 punti (35-41). I canturini rientrano dagli spogliatoi non di certo con l'atteggiamento di quelli giusti. Ora la squadra biancoblu è completamente sulle spalle del suo lungo Fesenko che sembra quello più in gas di tutti, a cinque dal termine i padroni di casa rincorrono 43-48. Ukic sale in cattedra e riporta i suoi sotto di 2 punti, ma ancora qualche errore difensivo riporta gli estoni a chiudere davanti il terzo quarto per 52-58. Il primo canestro del quarto periodo per la Fox Town arriva dopo la bellezza di quattro minuti. Gli ospiti invece cercano di dare lo strappo decisivo andando sul 55-65.I canturini tentano una tenue reazione ma non è abbastanza per portarsi a casa la vittoria e cedono 71-76.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurocup, la Fox Town fa un passo indietro: sconfitta di poco dagli estoni

QuiComo è in caricamento