rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Calcio

Serie B. Il Como vince in trasferta battendo la Ternana

Vignali e il solito La Gumina regalano i tre punti alla squadra di Gattuso

Il Como fa visita alla Ternana, due team che, con gli stessi punti (13), viaggiano con una discreta tranquillità.

La gara sembra mettersi subito bene per i ragazzi di Lucarelli, che al 3’ del primo tempo possono usufruire di un calcio di rigore a seguito di un fallo subito da Partipilo.

Donnarumma si incarica del tiro dagli undici metri ma colpisce il palo, e la rete siglata sulla respinta viene giustamente annullata.

Scampato pericolo per il Como che reagisce e passa in vantaggio al 16’ con Vignali, che non andava in goal da bel quattro anni!

Si riorganizzano gli umbri, ma sono ancora i giocatori di Gattuso che si rendono pericolosi con La Gumina.

Nella ripresa arriva subito il raddoppio, in contropiede, con La Gumina, che con un colpo di classe supera Iannarilli.

Forte e veemente la reazione della Ternana con il Como che soffre, difende e aspetta la possibile ripartenza.

Il goal della speranza arriva a un quarto d’ora dalla fine, grazie a un bel sinistro di Falletti.

Il pareggio appare ora possibile, ma all’88’ è il palo che nega il goal a Sorensen, autore di un gran tiro da fuori area.

Alla fine, sono i lariani ad esultare per un gran risultato che li pone ora a metà classifica, ma a soli sei punti dalla capolista Pisa.

Espugnare il "Libero Liberati" non era semplice e il modo in cui sono stati ottenuti i tre punti rappresenterà uno stimolo in più per Gattuso che ora vede ad un passo la parte alta della classifica.

TABELLINO

Marcatori: Vignali al 16' pt; La Gumina al 7', Falletti al 31' st.

TERNANA: Iannarilli; Defendi (dal 28' st Ghiringhelli), Sorensen, Capuano (dal 43' pt Boben), Martella (dal 28' st Celli); Proietti, Palumbo; Partipilo, Falletti, Furlan (dall'11' st Capone), Donnarumma (dall'11' st Mazzocchi). A disposizione: Krapikas, Kontek, Paghera, Salzano, Agazzi, Pettinari, Peralta. All. Lucarelli.

COMO: Gori; Vignali, Scaglia, Solini (dal 36' st Bertoncini), Ioannou; Iovine, Bellemo, Arrigoni, Chajia (dal 24' st Cagnano); Cerri (dal 36' st Gliozzi), La Gumina. A disposizione: Facchin, Toninelli, Bovolon, Kabashi, H'Maidat, Gabrielloni, Luvumbo, Parigini. All. Gattuso.

Arbitro: Abisso di Palermo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B. Il Como vince in trasferta battendo la Ternana

QuiComo è in caricamento