rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Opera

Il Teatro Sociale di Como trionfa a Shanghai con Il barbiere di Siviglia

Alla conquista della Cina

Grande successo per Il barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini, andato in scena a Shanghai in questi giorni, coprodotto dal Teatro Sociale di Como – AsLiCo e SHCM Shanghai Conservatory of Music. Dopo numerose collaborazioni in Europa, diverse edizioni di Opera domani in Oman, il nuovo Concorso AsLiCo Asia in Corea, il Teatro Sociale di Como – AsLiCo è sbarcato anche in Cina.

Il barbiere di Siviglia è andato in scena proprio in questi giorni alla Shangyin Opera House come evento di punta dello Shanghai Spring International Festival 2024, riscuotendo grande successo. L’opera è stata coprodotta da AsLiCo insieme a SHCM Shanghai Conservatory of Music, grazie anche all’importante collaborazione del Consolato Generale d'Italia Shanghai e dell’Istituto Italiano di Cultura.

Barbiere di Siviglia Shanghai (3)

Il riallestimento della produzione, che aveva inaugurato la Stagione d’Opera 2021/2022 del Teatro Sociale di Como, è stato curato dalla squadra tecnica e dalle maestranze del Teatro Sociale di Como. Il cast è composto da artisti selezionati dal Teatro Sociale di Como e dagli studenti dello SHCM Shanghai Conservatory of Music, che si alterneranno nelle recite. I cantanti, il Coro SHCM Shanghai Conservatory of Music e l’Orchestra SHCM Shanghai Conservatory of Music sono stati diretti dal M° Carlo Goldstein, mentre regia, scene e costumi sono sempre di Ivan Stefanutti.


 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Sociale di Como trionfa a Shanghai con Il barbiere di Siviglia

QuiComo è in caricamento