Venerdì, 24 Settembre 2021
social Cantù

Tre gattini si salvano dall'alluvione nascondendosi in una stanzetta dei rifiuti: cercano casa

Sono stati trovati dopo un giorno accovacciati e stremati dietro il bidone dei rifiuti, in un'apposita stanzetta del cortile che non si era miracolosamente allagata

Si sono salvati per miracolo tre gattini, probabilmente fratelli che sono sopravvissuti all'alluvione che ha visto le strade di Cantu' trasformarsi in torrenti in piena. Sono riusciti, non si sa come, ad entrare in un cortile leggermente rialzato rispetto alla strada allagata, e si sono nascosti dietro i bidoni della spazzatura, posti sotto una tettoia leggermente rialzata. Francesca, la padrona di casa, li ha quindi trovati dopo un giorno quando, superato il primo momento di paura per l'alluvione che ha colpito in maniera particolare la zona di Cantu' dove abita, è andata a fare ordine in girardino e quindi nella "stanzetta" dei rifiuti dove ha sentito dei pigolii. Erano i tre gattini, i tre cuccioli ancora senza nome. Francesca li ha subito portati in salvo, asciugati e nutriti ma non poteva tenerli con se.WhatsApp Image 2021-07-30 at 15.59.25-3

«Un vero miracolo che, date le condizioni delle strade intorno, siano riusciti a raggiungere quel punto del cortile che non era allagato e a mettersi al riparo! Non li avevo mai visti ne nel mio giardino, ne in zona: erano comunque molto arruffati e bagnati»

WhatsApp Image 2021-07-30 at 15.59.34-3

Francesca ha quindi contattato Elena, che è una volontaria del Villaggio a 4 Zampe di Cermenate, che non ha avuto il coraggio di portarli al gattile ma li sta tenendo in stallo a casa sua. «Erano troppo spaventati. Sono un' esperta di gatti. Oltre a lavorare al Villaggio a 4 Zampe a Cermenate, a casa mia ho 8 gatti, tutti salvati da situazioni difficili. Questi tre piccolini sono ancora terrorizzati. Amano stare tra loro e anche con i miei altri gatti. Ci vorrà un po' di pazienza affinchè si riprendano dallo choc dell'alluvione e comincino ad apprezzare anche la compgania umana. Stando alle prime stime dovrebbero avere circa 4 mesi. Questi tre fratellini erano autosufficienti nell'alimentarsi da poco e quindi il trauma subito è piuttosto grande. Questo è anche il motivo per cui preferiremmo venissero adottati insieme, ma chiaramente valutiamo anche affidi singoli». 

Per informazioni, solo chi veramente intenzionato e dotato di molto amore e pazienza chiamare Elena al 333 9030095. Controlli post affido. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre gattini si salvano dall'alluvione nascondendosi in una stanzetta dei rifiuti: cercano casa

QuiComo è in caricamento