La voce degli infermieri di Como: "Più assunzioni per garantire la salute pubblica"

Più infermieri per garantire un servizio migliore a tutela della salute dei cittadini. E' la richiesta avanzata dal collegio degli infermieri di Como, per bocca della sua vicepresidente Daniela Frigerio ritiene, alla luce della nuova normativa...

ospedale-sant-anna-pronto-soccorso-1

Più infermieri per garantire un servizio migliore a tutela della salute dei cittadini. E' la richiesta avanzata dal collegio degli infermieri di Como, per bocca della sua vicepresidente Daniela Frigerio ritiene, alla luce della nuova normativa europea: "E' essenziale che anche gli infermieri, attraverso i loro organi professionali e sindacali si uniscano alle altre professioni sanitarie nel chiedere nuove assunzioni, allo scopo di mantenere alto il livello dell’assistenza erogata.

Come ci ha infatti più volte ricordato la nostra presidente nazionale Barbara Mangiacavalli, la normativa europea chiede il rispetto degli orari di lavoro e dei turni di riposo, a tutela della salute del professionista e del cittadino, evitando che questo venga assistito da personale stanco, costretto a rinunciare costantemente ai turni di riposo per poter garantire l'assistenza lungo le 24 ore".

"Il rispetto di questa legge però - conclude Daniela Frigerio - se non supportata da nuove assunzioni, porterebbe ad una carenza di personale, attualmente sopperita con il lavoro straordinario, che a sua volta si ripercuoterebbe negativamente sulle liste d'attesa per ricoveri ed interventi chirurgici, rischiando di ledere il diritto alla salute garantito dalla nostra Costituzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Lombardia e Como in zona arancione da lunedì 11 gennaio: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Con la Lombardia in zona rossa addio scuola in presenza

  • Parla Sarah la (ex) fidanzata comasca di Genovese: "Non faccio più uso di droghe"

Torna su
QuiComo è in caricamento