Domenica, 26 Settembre 2021
Politica Via Vittorio Emanuele II, 97

Commercianti di Como contenti per l'ordinanza anti-accattonaggio

Confesercenti plaude al provvedimento: "Ora venga fatta rispettare"

I commercianti plaudono alla cosiddetta ordinanza anti-accattonaggio firmata il 15 dicembre 2017 dal sindaco di Como Mario Landriscina. Prima ad esprimere soddisfazione è l'associazione Confesercenti. Ilil vicepresidente Salvatore lancia, però, un appello alle istituzioni affinché l'ordinanza venga fatta rispettare dalle forze dell'ordine. Nella giornata di oggi, infatti, la situazione in città murata (zona dove è maggiormente applicata l'ordinanza) era pressoché immutata rispetto agli scorsi giorni e settimane.

A inizio a settembre la stessa Confesercenti aveva scritto direttamente al Questore di Como per chiedere un intervento risoluto e deciso per arginare il fenomeno dell'accattonaggio molesto che molti migranti effettuano nelle zone non solo della città murata ma anche del mercato coperto e del mercato mercerie.

"Siamo compiaciuti - ha commentato Galluzzo - attendavamo questo ordinanza per restituire decoro e sicurezza ai mercati di Como. Attendiamo adesso di vederne l'effettiva applicazione da parte degli agenti della polizia locale e delle altre forze dell'ordine: finalmente, forse, potremo riconsegnare i mercati ai cittadini". Questo il primo commento a caldo del vicepresidente di Confesercenti Como Salvatore Galluzzo di fronte al provvedimento adottato dal Comune di Como.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercianti di Como contenti per l'ordinanza anti-accattonaggio

QuiComo è in caricamento