rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Allerta neve

Allerta neve nel Comasco e in Ticino: "Usate l'auto solo se necessario"

Il comunicato della protezione civile

La protezione civile ha emesso un'allerta neve arancione per oggi 26 febbraio che riguarda anche Como e provincia. Si prevedono nevicate inizialmente a circa 400 metri sul Nordovest, a 500-600 metri altrove. Dalla tarda mattinata il limite delle nevicate sarà in progressivo aumento.

"Saranno possibili, scrivono nel comunicato, i seguenti accumuli di neve: tra 600 e 1200 metri su Alpi e Prealpi diffusi di 10-20 cm nelle 24 ore (in particolare oltre gli 800 metri), con massimi isolati, oltre i 1000 metri, di 25-30 cm sul Nordovest e Prealpi Centrali, in particolare su Valchiavenna, Prealpi comasche-lecchesi e Prealpi Bergamasche; tra 400 e 600 metri, sul Nordovest, diffusi di 1-5 cm nelle 24 ore, isolati fino a 10-15 cm nelle 24 ore (sparsi di 1-5 cm altrove); in Appennino accumuli di 5-15 cm nelle 24 ore oltre i 1000 metri". 

Anche in Ticino la polizia cantonale ha avvisato della possibilità di forti nevicate, con la fase più intensa prevista nelle ore centrali della giornata e ha invitato gli automobilisti alla massima cautela e in caso di peggioramenti di utilizzare l'auto solo per reali necessità. 

La neve dovrebbe cadere principalmente nella zona delle prealpi lariane ma non si escludono anche precipitazioni a basse quote. Articolo in aggiornamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta neve nel Comasco e in Ticino: "Usate l'auto solo se necessario"

QuiComo è in caricamento