Maltempo, danni e allagamenti in tutta la provincia di Como

Numerosi interventi dei vigili del fuoco: frane a Valbrona e Plesio e un tetto divelto a Cantù

Un violento nubifragio con pioggia e grandine si è abbattuto su Como e provincia. In pochi minuti le strade in numerosi Comuni della provincia sono diventati fiumi in piena, come mostra il video girato da un lettore a Solbiate. Il centralino dei vigili del fuoco è stato preso d'assalto dalle richieste di intervento. La grandine in molti casi ha ostruito i chiusini e causato allagamenti sia di strade pubbliche che di cantine e garage privati. A Cantù, in via Sempione, il maltempo ha causato il crollo del tetto delle case comunali. Non si segnalano feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri interventi sono stati effettuati a Valbrona dove si sono verificate piccole frane e allagamenti che hanno messo in seria difficoltà alcuni cittadini.

A Gera Lario, in alto lago, le forti raffiche di vento hanno messo in difficoltà un parapendio durante la fase di atterraggio nei pressi del lungolago. La vela è rimasta impigliata a un albero e per liberare il pilota, fortunatamente rimasto illeso, si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Durante la notte, inoltre, il forte temporale che si è abbattuto sulla zona ha causato l'allagamento della Statale 340 'Regina' nel tratto che attraversa il comune di San Siro. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per rimuovere acqua e detriti dalla carreggiata. Durante le operazioni di sgombero, la Statale è rimasta parzialmente chiusa al traffico. La circolazione è stata completamente ripristinata intorno alle ore 2 del mattino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre durante il violento temporale abbattutosi sul Lario la notte scorsa, due abitazioni sono state evacuate in territorio comunale di Plesio, in centro lago, a causa dello straripamento di una valletta. L'evento ha interessato due case situate in località Breglia, la frazione più a monte del comune. Tra la notte e la mattinata odierna sono intervenuti sul posto i tecnici inviati dal comune per la pulizia della valletta e i due mezzi della protezione civile per lo sgombero del sedime dalle abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento