WeekEnd

Cosa fare questo weekend a Como

Wow Music Festival al Tempio Voltiano, Otello in Arena, le mostre, LongLake a Lugano, Jazz Ascona e altro ancora

Ecco il tanto atteso weekend dedicato alla musica rock. Organizzato da Como Concerti e Marker, in collaborazione con Comune di Como, Wow Music Festival non è solo live ma anche una tre giorni al Tempio Voltiano e dintorni di street food, talk e incontri a tema musicale, momenti acustici e djset. Venerdì 29 giugno si parte con i Viito poi Selton e Galeffi.  Sabato 30 giugno si apre con i Diamine, poi sarà la volta dei Coma_Cose e di Ghemon, forse l'artista più atteso del Wow, che continua il tour di Mezzanotte, uno degli album italiani più apprezzati del 2017. Un disco che lo ha consacrato come un artista unico, che lega le influenze black alla musica italiana riuscendo anche a trovare uno spazio vitale per l'hip hop. Durante il festival oltre ai concerti sul palco principale è in programma una parte "off" presso l'Ostello Bello di Como e un'area street food curata da STREEAT che proseguirà anche domenica 1 luglio così come una serie di eventi pomeridiani.

Festival Como Città della Musica

Come da tradizione, oltre all’Arena c’è in programma Intorno al Festival, rassegna gratuita molto apprezzata dal pubblico che si ritrova così a scoprire e ri-scoprire luoghi particolarmente affascinanti della nostra città e del nostro lago. Venerdì 29 giugno alle ore 19.15 al Broletto con un concerto tutto al femminile, grazie al coro Hildegard von Bingen e al coro Effatà: donne comasche e tedesche insieme per gemellaggio musicale d’eccezione.

Otello, titolo scelto per mettere in scena l’opera partecipativa di 200.Com Un progetto per la città, giunto quest’anno al suo sesto sesta appunatmento, è atteso all’Arena del Teatro Sociale di Como dopo il debutto di ieri, torno in scena  sabato 30 giugno 2018, all’interno dell’undicesima edizione del Festival Como Città della Musica, che grazie a questo progetto ha ormai assunto un’identità unica e specifica. L’opera si preannuncia grandiosa, visto il titolo, ma anche grazie alla partecipazione di due famosi nomi del mondo del belcanto: Francesco Anile e Angelo Veccia. Anile, già protagonista nella nostra Arena nel 2015 nell’acclamato Pagliacci di Michal Znaniecki, è reduce dalla produzione di Otello al The Metropolitan Opera di New York e pronto per Verona nel prossimo febbraio. Veccia è invece Rigoletto nella nuova produzione di OperaLombardia che arriverà al Sociale i prossimi 23 e 25 novembre 2018. 

Volta in bici

Terzo percorso del ciclo di passeggiata creative “Sulle orme di Volta 2”, promosso da Fondazione Alessandro Volta in collaborazione con associazione Sentiero Dei Sogni. Domenica 1 luglio, a duecento anni dal debutto pubblico della draisina, l’antesignana delle moderne biciclette, si celebrerà l’anniversario con una biciclettata luminosa serale dedicata ad Alessandro Volta (non a caso si chiama Volta Bike la prima bicicletta intelligente brevettata lo scorso anno da un’azienda californiana), che collega due luoghi in cui è racchiusa la storia delle seterie comasche: il Museo della Seta di Como, dove è in corso la mostra “Afrodite allo specchio: Luce, illusioni, riflessi e tessuti nella moda”, e Villa Bernasconi di Cernobbio.

Estate Fai

A Villa Fogazzaro Roi a Oria, frazione di Valsolda (CO), nello spirito di Antonio Fogazzaro che qui scrisse e ambientò il suo capolavoro Piccolo mondo antico, sabato 30 giugno è attesa una serata all’insegna della musica barocca con il Maestro Marco Cadario al clavicembalo e la cantante lirica Antonella Romanazzi che eseguiranno un programma variegato con brani di Tomaso Albinoni, Georg Friedrich Händel, Gian Battista Pergolesi.

Il libro

Sabato 30 giugno alle 17, a Villa Camozzi di Grandola ed Uniti si parlerà di Delitti sul lago di Como con il nuovo romanzo di Giovanni Cocco e Amneris Magella, “Morte a Bellagio” (Marsilio), una coppia di autori molto amata dai lettori del buon noir. Nuove ombre si addensano sul lago più affascinante del mondo. Alberto Buscaglia dialoga con gli autori. L’evento si inserisce nell’ambito degli incontri culturali organizzati dal Premio Antonio Fogazzaro, una serie di appuntamenti letterari, musicali e culturali che fino a ottobre si dispiegheranno in varie località tra il lago Ceresio (di Lugano), le Valli circostanti e il lago di Como.

Storie di Cortile
Domenica 1 luglio, alle 21, torna Storie di Cortile. Alla Cascina Patuella di Cantù (Località Fecchio) l'appuntamento è con “Africa: Tra Musica, Poesia E Sciamanesimo”, spettacolo che vede protagonisti Saba Anglana, Bocephus King e il Gruppo Acarya. 

Le Mostre

Da sabto 30 giugno fino al 22 luglio 2018, lo spazio espositivo del Broletto di Como ospiterà la mostra personale “Natura e Logos” della varesina Franca D’Alfonso. La mostra è curata da Doriam Battaglia.

Allo Spazio Rattiflora di Como, prosegue fino al 31 luglio, "Effetto notte” a cura di Art Company.  In mostra opere di formato 30x30 cm dedicate ai contesti notturni, invitanti e allo stesso tempo allarmanti. - presenti in due “capolavori minori” del cinema di fine Novecento: Tutto in una notte (1985, regia di John Landis) e Ombre e nebbia (1991, regia di Woody Allen).

I dipinti di Stefano Venturini, mostra curata da Alberto Longatti, sono in mostra fino all'8 luglio. La serie di dipinti dedicati da Stefano Venturini ad una Torno primaveril/estiva non fa che accentuare l'ingannevole sensazione di una realtà colta nel momento in cui si manifesta all'occhio di un passante, di un visitatore momentaneo, di un testimone un po' distratto che si trova ad essere lì per caso.

I Musei Civici di Como hanno scelto di puntare ad una programmazione di attività con tre obiettivi specifici che riguardano: la revisione degli allestimenti permanenti attraverso eventi temporanei, l’organizzazione di mostre site-specific pensate e costruite nei luoghi di cultura cittadini e la pianificazione di esposizioni che prevedano il connubio antico-contemporaneo. La mostra dell’artista milanese, Francesco Diluca classe 1979, ben si inquadra in queste ultime due casistiche.  Archè, la personale di Francesco Diluca al Museo Giovio di Como è visitabile fino al 16 settembre

Carlo Pozzoni, anima storica della fotografia comasca, ha deciso di esporre una selezione di suoi scatti nella speranza che possano offrire al visitatore una sorta di percorso narrativo per immagini.  Dopo l'inaugurazione, Snapshot  prosegue alla Tenuta De L’Annunziata di Uggiate Trevano  fino all'1 settembre

Nell’ambito del processo di rivalorizzazione della Pinacoteca Civica di Como e di una nuova progettazione degli spazi, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Como organizza la mostra “Giuseppe Terragni per i bambini: l’Asilo Sant’Elia” che si tiene fino al 4 novembre nelle sale destinate alle esposizioni temporanee della Pinacoteca.

I dipinti di Stefano Venturini, mostra curata da Alberto Longatti, sono in mostra fino all'8 luglio. La serie di dipinti dedicati da Stefano Venturini ad una Torno primaveril/estiva non fa che accentuare l'ingannevole sensazione di una realtà colta nel momento in cui si manifesta all'occhio di un passante, di un visitatore momentaneo, di un testimone un po' distratto che si trova ad essere lì per caso.

In Svizzera

Al via Ascona Jazz con il suo ricchissimo programma di musica fino al 30 giugno. Non da ultimo Francesco Salvi presenterà in anteprima assoluta ad Ascona (il 29 e 30 giugno) il suo nuovo spettacolo fra umorismo e canzoni swing di grandi cantanti italo-americani intitolato “Louis Prima, Jimmy Durante, Salvi Dopo”. Interessante come sempre la selezione di band da New Orleans, presenti in esclusiva al festival per 10 giorni.

Il festival internazionale LongLake si prepara alla sua ottava edizione, che si svolgerà fino all'1 agosto tra importanti conferme, interessanti novità e anniversari speciali. Il festival, tra i piu? grandi open air urbani della Svizzera, per un intero mese proporrà 500 eventi che promettono di stimolare nuovamente la nostra citta?. Un esempio e una lezione per Como che dovrebbe guardare a questa kermesse il cui programma è davvero importante e variegato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare questo weekend a Como

QuiComo è in caricamento