Cosa fare questo weekend a Como

Europa in Versi, il Gran Ballo del Sociale, Piano City, il rock canadese di Whitney Rose, il bestseller di Gail Honeyman e tutte le mostre

Whitney Rose

In attesa dell'estate,sperando nella clemenza del meteo che in questi giorni ha funestato il Lario, va in scena un altro intenso weekend primaverile. Gli appuntamenti, a Como e dintorni, spaziano dalla poesia al ballo, dai musei ai libri, dalla musica alle mostre. Un'offerta variegata in grado di accontentare tutti. Di particolare interesse Piano City, evento che porterà note per tutta la domenica diffuse da Villa Geno a Villa Erba. 

La Musica

Lo scorso ottobre è uscito il nuovo album di Giorgio Conte “Sconfinando” arrangiato da Alessandro Nidi, prodotto da Toni Verona per Ala Bianca e distribuito dalla Warner, registrato con l’Orchestra Sinfonica “Duchessa di Parma”. L’album di Conte, il cui debutto discografico risale al 1983 con Zona Cesarini, ha ottenuto ottime recensioni dalla stampa specializzata e viene presentato dal vivo venerdì 18 maggio sul palco del live club All'1&35circa di Cantù

Ancora a Cantù, sabato 19 maggio, sul palco del live club All'1&35circa, la splendida cantautrice canadese Whitney Rose (Vocals & Acoustic Guitar) sarà accompagnata Mike Molnar (Electric Guitar), Andrew Pacheco (Bass), Devan Jones (Acoustic Guitar & Vocals), Trent Owen (Drums).

Piano City Milano è alla settima edizione e per il secondo anno, visto il grande successo del 2017, Piano City Milano torna a Como, grazie alla collaborazione con il Teatro Sociale di Como. Quello che caratterizza Piano City Milano @ Como è sicuramente il nostro lago e il panorama che regala. Domenica 20 maggio dalle 11.00 alle 18.00, 88 Passi sul Lago offrirà una passeggiata musicale che partirà dai giardini di viale Geno fino a Villa Erba a Cernobbio. Saranno quattro le postazioni dove si alterneranno al pianoforte talenti in erba e artisti già consolidati: i Giardini di Viale Geno, l’entrata della diga foranea, il parco di Villa Olmo, il parco di Villa Erba.

Il Festival 

Il tema dell’ottava edizione del Festival Europa in Versi, a Como dal 18 al 20 maggio, sarà quello del viaggio:  il viaggio, esperienza costante nella vita di ogni essere umano in ogni epoca e in ogni Paese del mondo. È un tema da sempre privilegiato dalla letteratura, sia che si tratti di descrizioni di viaggi che ci trasportano idealmente in luoghi lontani, sia in senso simbolico, desiderio di conoscenza dell’ignoto alimentato da una costante inquietudine, come per Ulisse, o percorso di maturazione  spirituale, come per Dante; o ancora itinerario  interiore alla ricerca di sé.

Il Libro

“Eleanor Oliphant sta benissimo”, questo il titolo del libro che da molti è stato definito l’esordio dell’anno, acclamato dalla stampa internazionale ed esordio più venduto di sempre in Inghilterra, dove da settimane è al primo posto della classifica. Il libro esce in Italia per Garzanti giovedì 17 maggio e sabato 19 maggio Gail Honeyman sarà alla Libreria Ub!k di Como dalle 11.30 per incontrare i lettori e firmare le copie.

Il Ballo

Sabato 19 maggio il Teatro Sociale di Como riprende una prestigiosa tradizione cittadina che da metà Ottocento fino a circa gli anni Sessanta del Novecento ogni anno riscuoteva molto successo e coincideva con l’apertura della stagione lirica: il Gran Ballo in platea.

Musei

Torna a Como la Notte dei Musei, sabato 19 maggio. Al Museo Archeologico e Storico "L’uomo e la luce: dal Paleolitico alla pila"; al Tempio Voltiano "Alessandro Volta e la luce"; alla Pinacoteca civica "Notte in museo: Il tesoro nascosto della famiglia Volpi". 

Sabato 26 maggio alle ore 15.00 al Museo di Villa Bernasconi di Cernobbio è in programma “Arte e movimento. Danziamo con Jackson Pollock”, il laboratorio per avvicinare i piccoli all’arte a cura di Fata Morgana. Pollock nacque e crebbe in Wyoming, terra di indiani pellerossa, bisonti e cowboy. Da grande, trasferitosi a New York, cullava un sogno: voleva diventare un artista.“

Domenica 20 maggio, presso il salone dello Yacht Club, per il ciclo Como Classica, ci sarà un duo originale di fagotto e pianoforte con Antonino Cicero e Luciano Troja, ideatori di “An Italian Tale”, un programma ispirato alle più belle melodie di Giovanni D’Anzi e americane di inizio secolo. L’evento è organizzato in collaborazione con “Circolo Pirandello”.“

Le mostre

Alla The Art Company di Como prosegue la mostra di Claudia Canavesi e Lorenzo Guzzini. In questa occasione i due artisti espongono una serie di lavori recenti che raccontano il loro percorso creativo. La personale di Giuliano Collina, organizzata sempre da The Art Company, si tiene invece allo Spazio Rattiflora. Fino al 16 giugno si terrà in contemporanea a quella in corso alla Galleria Civica di Campione d’Italia. Le due mostre fanno parte di un unico progetto espositivo.

New Pop Mythology è la personale di Max Ferrigno, in mostra alla galleria MAG di Como fino al 31 maggio. La mostra sarà una bella e proficua serie di 30 opere, che per origini diverse ed evoluzione, fanno comprendere bene al collezionista attento, il percorso dell’artista. Si parte in ordine cronologico dal 2010 con “Medusa”, dipinta su legno, la primissima opera della serie “Les Soucreries” tutta esaurita.

Bianco lombardo è la mostra personale di Antonio Pedretti, artista internazionale e caposcuola del genere paesaggistico, uno dei soggetti artistici più strettamente legate alle fondamenta della cultura umana, ma espresse con il suo personale atteggiamento contemporaneo e informale. Fino al 20 maggio a San Pietro in Atrio a Como in Via Odescalchi. 

Prosegue fino al 6 giugno la mostra organizzata dal Museo Archeologico Paolo Giovio e The Art Company Como, curata da Roberto Borghi nella quale saranno esposte alcune sculture plasmate dall’artista lariano tra anni Ottanta e Novanta guardando alla statuaria greca e romana. Le opere di  Angelo Tenchio saranno collocate nelle sale del Museo  dedicate all’arte classica, in prossimità e in rapporto con le loro fonti  ideali d’ispirazione.

Il tessuto come arte  racconta – tramite disegni, reperti della collezione tessile, fotografie, filmati e documenti – alcuni passaggi della vita di Antonio Ratti portando alla luce una dimensione personale, a tratti intima. Non a caso questo racconto avviene a Villa Sucota che, per molti anni, è stata il cuore della Ratti S.p.A. e oggi è il quartier generale della Fondazione che porta il suo nome. La mostra è organizzata in continuità con la grande esposizione Il tessuto come arte: Antonio Ratti imprenditore e mecenate in corso presso Palazzo Te a Mantova e prosegue a Como fino al 23 giugno

Luce. Illusioni e Riflessioni, a cura di Maria Bondani ricercatrice CNR – IFN, è allestita nella straordinaria cornice del Palazzo del Broletto in piazza del Duomo a Como fino al 20 maggio. Una mostra didattica interattiva sul sorprendente mondo della riflessione della luce e delle illusioni ottiche. I visitatori faranno esperienza diretta dei fenomeni, immergendosi nei giochi di riflessione ed entrando nel mondo delle illusioni ottiche. In collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Como, Università dell’Insubria e le scuole del territorio.

Afrodite allo specchio, a cura di Fulvio Alvisi, Paolo Aquilini, Maria Luisa Govoni, Gregorio Zurla, allestita presso il Museo della Seta di Como fino al 20 maggio,  è pensata e costruita sugli abiti della stilista comasca Titta Porta, selezionati dal corpus della recente donazione al Museo. Saranno esposti pezzi della collezione Bronzini e dell’artista Angela Florio. Una illuminazione ad hoc sottolinea riflessi materici e trasparenze dei tessuti. 

In Svizzera

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il museo d’arte della Svizzera italiana (MASI) di Lugano ha in cartellone fino al 17 giugno una mostra su Pablo Picasso. Lo storico dell’arte Maurice Rheims, incaricato dallo Stato francese di catalogare i beni personali di Picasso, scomparso nel 1973, scoprì oltre 45.000 opere sconosciute realizzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento