Cultura

Box-office. One shot, one kill: Eastwood centra ancora il botteghino

di Marco Albanese American Sniper continua la sua cavalcata in vetta al box office di stagione con 200 milioni raccolti in 10 giorni di wide release negli Stati Uniti. In questi dieci giorni è diventato già il film più ricco di sempre diretto...

nuovissima-testata-trciclo-copia

di Marco Albanese

American Sniper continua la sua cavalcata in vetta al box office di stagione con 200 milioni raccolti in 10 giorni di wide release negli Stati Uniti.

In questi dieci giorni è diventato già il film più ricco di sempre diretto da Eastwood, anche considerando l'inflazione.

Ora l'obiettivo è quello di raggiungere La passione di Cristo di Gibson, in testa alla speciale classifica dei film vietati che hanno incassato di più, con 370 milioni.

Al secondo posto la commedia The Boy Next Door ed al terzo Paddington.

The imitation game è sesto e raggiunge i 60 milioni complessivi: un bel risultato per il film distribuito dai Weinstein.

Selma è ottavo ad un passo dai 40 milioni, mentre gli altri film da Oscar arrancano più in dietro.

Blackhat di Mann crolla al quindicesimo posto. Solo 7 milioni per il film con Chris Hemsworth.

Malissimo anche il debutto di Mortdecai con Johnny Depp: solo 4 milioni.

In Italia è in testa Exodus - Dei e Re di Ridley Scott che sta andando bene praticamente solo nel nostro paese: quasi 5 milioni per il film con Christian Bale.

Al secondo e terzo posto due commedie italiane: Sei mai stata sulla luna? di Paolo Genovese con 1,2 milioni e Il nome del figlio della Archibugi con 1,1 millioni.

American Sniper è quarto ed è arrivato a 17 milioni di euro, rinsaldando la vetta della classifica di stagione.

Bene anche The imitation game con 6,7 milioni e Si accettano miracoli di Siani che ha raggiunto i 15 milioni. stanzedicinema.com
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Box-office. One shot, one kill: Eastwood centra ancora il botteghino

QuiComo è in caricamento