Como, ancora un pedone investito sulle strisce in viale Masia

Donna di 48 anni travolta mentre attraversa la strada. Non è la prima volta

Donna investita in viale Masia a Como 29 gennaio 2018

Una donna è stata travolta sulle strisce pedonali di viale Masia a Como, esattamente sullo stesso attraversamento pedonale dove si sono verificati numerosi investimenti, come quello mortale in cui perse la vita Pietro Levato (73 anni) nel gennaio del 2017.

L'incidente è avvenuto intorno alle ore 11 di lunedì 29 gennaio 2018. La donna stava attraversando sulle strisce quando un'auto, forse condotta da un uomo di origine asiatica, l'ha travolta. La donna si trovava in compagnia di un'altra donna che è rimasta pressoché illesa. Il personale dell'ambulanza della Croce Rossa di San Fermo della Battaglia e il medico del 118 l'hanno soccorsa e immobilizzata per poi trasportarla d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di San Fermo dela Bataglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La strada è stata chiusa e la polizia locale si è occupata di regolare la viabilità. L'incidente, dunque, ha creato notevoli disagi al traffico. Tra le concause ipotizzate dell'incidente c'è l'accecamento causato da sole, un problema noto in quel nodo viabilistico. Da diverso tempo, tra l'altro, si parlava di spostare l'attraversamento pedonale o di metterlo in sicurezza, visto che episodi simili avvenuti in quello stesso punto sono ormai numerosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • All'ospedale Sant'Anna 20 dipendenti contagiati: sono medici, infermieri e operatrici socio-sanitarie

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • 81 morti per coronavirus all'ospedale Sant'Anna dall'inizio dell'emergenza

Torna su
QuiComo è in caricamento