Incidenti stradali

Incidente in tangenziale a Milano, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

L'incidente alle 12.10 di venerdì mattina. Tangenziale Ovest chiusa in entrambe le direzioni

Incidente in tangeziale Ovest

Ferro ovunque. Vetri e macchine a pezzi. Airbag esplosi. E una macchina letteralmente sepolta, cancellata. Scene infernali venerdì mattina sulla tangenziale Ovest di Milano, teatro di un incidente che è avvenuto alle 12.10 nel tratto tra Cusago e Settimo - all'altezza dell'uscita Baggio - e che ha coinvolto un camion e altri tre mezzi.

Stando alle primissime ricostruzioni, Il tir - un autoarticolato che trasportava griglie e tondini di ferro e che viaggiava in direzione Nord - si sarebbe scontrato con il guardrail e avrebbe perso il carico sulla carreggiata opposta. Proprio i pezzi di ferro avrebbero colpito un auto - travolta in pieno - e un furgone - poi a sua volta tamponato da una seconda vettura - che procedevano verso Sud.

Il bilancio dell'incidente è pesantissimo. Sei persone - tutti uomini, tra i trenta e i cinquantuno anni - sono rimasti feriti. 

Il più grave è stato portato in elicottero al San Gerardo di Monza in condizioni gravissime. Altri tre sono stati ricoverati - tutti in codice giallo - tra il Sacco, l'Humanitas e il Fatebenefratelli. Due persone, ferite in maniera più lieve, sono stati invece accompagnate al San Carlo.  

Secondo le prime informazioni ci sarebbero oltre otto chilometri di coda sulla carreggiata Sud e dieci in senso opposto. Per permettere agli equipaggi del 118 di operare e per liberare la strada la tangenziale è stata chiusa in entrambe le direzioni. Sulla carreggiata in direzione Nord è stata istituita l'uscita obbligatoria sulla Vigevanese Nuova

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in tangenziale a Milano, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

QuiComo è in caricamento