menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Como dal porto

Como dal porto

Como e la Lombardia in zona rossa fino al 31 gennaio, il governo non ammette sconti

Solo il Tar può ancora riportarci in zona arancione

Nessuna riduzione, niente sconti. Il governo spegne sul nascere le indiscrezioni su un possibile "addolcimento" delle misure anti covid in Lombardia che volevano la regione fuori dalla zona rossa dopo una sola settimana, caratterizzata - tra l'altro - dal pressing asfissiante dei vertici del Pirellone che hanno più volte chiesto all'esecutivo di rivedere gli scenari di rischio. 

A cancellare le voci ci ha pensato Roberto Speranza, ministro della Salute, che ha chiaramente fatto sapere di non essere disponibile ad accordi e di essere intenzionato ad attenersi semplicemente ed esclusivamente ai documenti tecnici e scientifici. 

Le regole del Cts - che decide le fasce di rischio in base a 21 parametri - stabiliscono infatti che non sia possibile cambiare colore "in meglio", da rosso ad arancione ad esempio, prima di 15 giorni. La Lombardia quindi dovrà aspettare almeno fino al 31 gennaio, quando diventeranno effettivi i nuovi scenari stabiliti in base al monitoraggio settimanale che l'Istituto superiore di sanità pubblicherà venerdì 29 gennaio. 

Però per la giunta Fontana, che sta facendo il possibile e l'impossibile per uscire dalla zona rossa, non tutto è perduto. Martedì pomeriggio, infatti, il Pirellone ha ufficialmente depositato al Tar il ricorso contro la decisione del governo. 

"Abbiamo anche chiesto al ministro della salute, Roberto Speranza, di rivedere i parametri che regolano questa decisione, così impattante sulla vita dei nostri cittadini e delle nostre imprese", ha commentato il governatore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Coronavirus

Como e provincia in zona arancione rinforzata

Coronavirus

Zona arancione fino a domenica 7 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento