menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione Lombardia ha presentato ricorso contro la "zona rossa"

Fontana: "Abbiamo presentato ricorso al Tar contro la decisione del ministro Speranza che penalizza così tanto i lombardi"

 La zona rossa finisce davanti ai giudici del Tribunale amministrativo della Lombardia. Il governatore Attilio Fontana ha affermato di avere intrapreso formalmente e ufficialmente l'iter necessario a chiedere la revisione dei parametri alla base della decisione del Governo di ionserire la Lombardia tra le aree magiormente soggette a restrizioni. "Come anticipato nei giorni scorsi - ha detto Fontana in un intervento in consiglio regionale - abbiamo presentato ricorso al Tar contro la decisione del Governo. Abbiamo anche chiesto al ministro della Salute, Roberto Speranza, di rivedere i parametri che regolano questa decisione, così impattante sulla vita dei nostri cittadini e delle nostre imprese. Credo sia oggettivamente evidente che la Lombardia e i lombardi hanno fatto, e stanno facendo, la loro parte con responsabilità e spirito di sacrificio. Per questo ritengo che l'assegnazione della zona rossa sia fortemente, e ingiustamente, penalizzante per la nostra regione".

"Mi auguro davvero - ha concluso - che possa riunirsi presto di nuovo il tavolo di confronto con le Regioni per rivedere, con il ministro Speranza, i parametri di riferimento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Avanza l'ipotesi zona rossa per tutta la Lombardia dall'8 marzo

Coronavirus

Como e provincia in zona arancione rinforzata

Coronavirus

Zona arancione fino a domenica 7 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento