Sport

Quarta edizione di Runin'Como. C'è anche l'handbike

Como torna a correre con "Runin’Como". Questa mattina (24 aprile 2014) nel centro sportivo Eracle Center è stata presentata la mezza maratona che l’11 maggio 2014 vedrà oltre 900 partecipanti prendere il via dal parcheggio del Lido di Villa Olmo...

run-in-como-2014

Como torna a correre con "Runin'Como". Questa mattina (24 aprile 2014) nel centro sportivo Eracle Center è stata presentata la mezza maratona che l'11 maggio 2014 vedrà oltre 900 partecipanti prendere il via dal parcheggio del Lido di Villa Olmo. Non ci sarà solamente la mezza maratona da 21,097 km, ma anche una 8 km ossia una corsa/passeggiata non agonistica. Infine, è prevista anche una corsa riservata ai bambini delle scuole di un 1 km.

Quest'anno la kermesse potrà usufruire della collaborazione di Gianluca Zambrotta e dello staff dell'Eracle Sport Center, aiuto davvero importante che porterà sicuramente maggiore visibilità alla gara. Lo scorso anno la manifestazione non prese piede per la mancanza di fondi ma quest'anno si riuscirà, invece, anche ad avere un risvolto benefico, infatti parte del ricavato verrà devoluto all'Aism di cui Zambrotta è testimonial.

Per la prima volta questa manifestazione sarà aperta anche ai disabili in hand-bike (bicicletta che si muove tramite delle manovelle mosse grazie alle braccia umane) che partiranno mezz'ora prima rispetto ai normodotati. La mezza maratona partirà da Villa Olmo e attraverserà i comuni di Moltrasio, Carate Urio e Laglio, per poi finire con il ritorno a Como. Presenti alla conferenza: Maurizio Ghioldi del Comune di Como, Gianluca Zambrotta organizzatore, Aurelio Martinelli Aries Como, Marco Botta Segretario Provinciale Coni, Giampietro Riva presidente Fidal.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarta edizione di Runin'Como. C'è anche l'handbike

QuiComo è in caricamento