Sport

Giro di Lombardia: l'arrivo a Como domenica 4 ottobre

  Ritorna a Como l’arrivo del Giro di Lombardia. La data da ricordarsi è il 4 ottobre con la partenza che sarà a Bergamo alle 10.30, mentre l’arrivo è previsto verso le 17 sul lungolago di Como. Saranno 25 le squadre pronte a darsi...

Ritorna a Como l'arrivo del Giro di Lombardia. La data da ricordarsi è il 4 ottobre con la partenza che sarà a Bergamo alle 10.30, mentre l'arrivo è previsto verso le 17 sul lungolago di Como. Saranno 25 le squadre pronte a darsi battaglia per il podio al termine di un percorso lungo un totale di 245 km. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Mario Lucini che ha dichiarato: "Sono felice che il Giro di Lombardia torni con l'arrivo a Como, è una classica di grandissimo livello ciclistico, dunque è un orgoglio per la città".

Il percorso

Partenza da Bergamo in direzione sud attraversando, nei primi 40 km, la pianura bergamasca per risalire la val Cavallina fino a Casazza dove si affronta la prima salita della corsa: il Colle Gallo (763m), seguito da una discesa veloce fino a rientrare dalla Val Seriana su Bergamo. Ci si immette quindi nuovamente in strade di pianura che conducono in Brianza. Passaggio breve per Colle Brianza (533m) e discesa su Pescate per puntare su Valmadrera e poi in direzione Oggiono e, infine, attraverso Pusiano, Asso e la discesa su Onno portarsi a Bellagio dove inizia la salita del Ghisallo (754m). Salita con pendenze fino al 14% su strada ampia con diversi tornanti. La discesa, molto veloce per lunghi rettilinei, si interrompe a Maglio dove immediatamente inizia la salita che porta alla Colma di Sormano (1124m). Alcuni km di media pendenza e quindi, poche centinaia di metri dopo Sormano, si imbocca a sinistra il Muro (2km al 15%) su strada stretta, molto ripida, con pendenze massime che superano il 25% fino a sfiorare il 30%. Superata la Colma segue la discesa (in falsopiano nella prima parte, poi molto tecnica con molti tornanti e carreggiata ristretta) su Nesso dove si riprende la strada costiera per raggiungere Como. Si affronta la dura salita verso Civiglio (614m) con pendenze praticamente sempre al 10% per ridiscendere a Como e affrontare l'ultima salita di San Fermo della Battaglia (397m).

Ultimi chilometri

Ultimi 10 chilometri che iniziano dentro l'abitato di Como, si seguono larghi vialoni fino al sottopasso ferroviario dove inizia la salita finale di San Fermo della Battaglia. La pendenza è attorno al 7%. Si superano diversi tornanti fino allo scollinamento che avviene attorno ai 5 chilometri dall'arrivo. La discesa su strada larga termina all'ultimo chilometro con l'arrivo sul lungolago.

Divieti di sosta

E' istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli, ivi compresi quelli dei residenti (posti "gialli"), dei clienti degli alberghi (posti "gialli") e quelli posti a servizio delle persone invalide, in piazza Roma (area "alberata") dalle ore 7.30 di sabato 3 ottobre alle ore 22 di domenica 4 ottobre; via Cairoli dalle ore 14.30 di sabato 3 ottobre alle ore 22 di domenica 4 ottobre; piazza Cavour per l'intera giornata (00-24) di sabato 3 ottobre e domenica 4 ottobre; viale Vittorio Veneto, viale Puecher, piazzale Somaini dalle ore 00.00 alle ore 22.00 di domenica 4 ottobre. Il giorno della gara, domenica 4 ottobre, dalle ore 10 e fino al passaggio del veicolo di servizio "Fine Corsa" è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli, ivi compresi quelli dei residenti (posti "gialli"), dei clienti degli alberghi (posti "gialli"), e quelli posti a servizio delle persone invalide lungo le seguenti piazze e vie: via Torno, piazza Amendola, via Manzoni piazza V Alpini, via Appiani, via Ghislanzoni, via Piave, via Ambrosoli, viale Giulio Cesare, viale Innocenzo XI (direzione via Lucini - p.le San Rocchetto contromano, solo veicoli in sosta sulla sede stradale), via Masia (entrambi i lati da via Recchi a via Rosselli), via XXVII Maggio (entrambi i lati), via Borgovico Nord, Lungo Lario Trieste (tra piazza Cavour e piazza Matteotti); domenica 4 ottobre dalle ore 13 alle ore 19 nel parcheggio multipiano di Tavernola saranno riservati 15 posteggi ai veicoli a servizio delle persone invalide che espongano il contrassegno "Parcheggio disabili".

Divieti di transito

Domenica 4 ottobre lungo via Cairoli, dalle ore 00.00 alle ore 19 è istituito il divieto di transito per tutte le categorie di veicoli ivi compresi quelli posti a servizio delle persone invalide; sui Lungo Lario Trento e Trieste e piazza Cavour dalle ore 15 alle ore 19 è istituito il divieto di transito per tutte le categorie di veicoli ivi compresi quelli posti a servizio delle persone invalide; dalle ore 15.30 (in base alle tabelle di marcia comunicate il passaggio sul territorio comunale di Como dovrebbe avere inizio tra le ore 16.03 e le ore 16.41) e sino al passaggio del veicolo "Fine Corsa" sono interdette alla circolazione veicolare e pedonale le seguenti vie e piazze del comune di Como: via Torno, piazza Amendola, via Manzoni, piazza del Popolo, via Dante, via Grossi, via per Brunate, via per Civiglio, via dei Patrioti, piazza V Alpini, via Appiani, piazza Concordia, via Ghislanzoni, strada Provinciale 37, via Zampiero, piazza Martignoni, via della Pila, via Rienza, via Briantea, via Piave, via Ambrosoli, viale Giulio Cesare, viale Roosevelt, viale Innocenzo XI, piazzale S. Rocchetto, via Masia (da piazzale San Rocchetto a via Rosselli), piazzale Santa Teresa, via Bixio, via XXVII Maggio, via San Fermo, largo Ceresio, via Camozzi, via Bellinzona, via Borgovico nord, piazzale Santa Teresa, viale Rosselli. Per effetto di quanto sopra, nella giornata di domenica 4 ottobre i bus normalmente transitanti lungo l'asse Cairoli, piazza Cavour, via Giovini, piazza Roma, via Rodari, piazza Verdi, compatibilmente con gli orari di chiusura del lungolago transiteranno sul lungolago stesso in entrambi i sensi di marcia; lungo via Colonna (tratto fiancheggiante l'ex Ospedale Sant'Anna) in deroga al divieto di sosta con rimozione forzata ivi esistente sarà istituita un'area di sosta per i bus del TPL limitatamente al periodo di svolgimento della fase finale della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro di Lombardia: l'arrivo a Como domenica 4 ottobre

QuiComo è in caricamento