Sport

La Vitasnella ci crede e vince bene: Venezia battuta 90-80

La Vitasnella vince gara 3 al Pianella e si riporta 2-1 nella serie. Una partita che i ragazzi di Sacripanti conducono dall'inizio alla fine, lunedì si tornerà a Cucciago per il quarto match e con la possibilità per i biancoblu di pareggiare i...

La Vitasnella ci crede e vince bene: Venezia battuta 90-80

La Vitasnella vince gara 3 al Pianella e si riporta 2-1 nella serie. Una partita che i ragazzi di Sacripanti conducono dall'inizio alla fine, lunedì si tornerà a Cucciago per il quarto match e con la possibilità per i biancoblu di pareggiare i conti. In un Pianella infuocato la Vitasnella parte a razzo grazie alle triple di Metta Feldeine e Odom. Venezia sembra intimorita e spaventata da un caos davvero assordante, al 5' i padroni di casa conducono 19-7. I ragazzi di Sacripanti non sbagliano mai è difendono con un'intensità davvero mai vista prima. Si chiude il primo periodo con un canestro allo scadere di Phil Goss che firma il 30-15. Venezia tenta di tornare in partita grazie al gioco perimetrale ma Jones entrato dalla panchina da il giusto apporto ai suoi e al 15' il tabellone dice 39-25. La squadra veneta però é solida e con Jackson e Viggiano riesce a ridurre il vantaggio al termine del secondo periodo, si va negli spogliatoi con la Vitasnella avanti 48-41. Viggiano ancora mattatore in questo terzo quarto riporta Venezia sotto di 4 punti a tre minuti dal termine della frazione. Si va all' ultimo riposo con una grande tripla allo scadere di Buva che da ossigeno puro alla squadra brianzola, il punteggio è 67-63. Un super Ivan Buva con 8 punti riporta i biancoblu con la doppia cifra di vantaggio a 5' dal termine (78-66). I padroni di casa gestiscono bene il vantaggio e si portano a casa il match per 90-80

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Vitasnella ci crede e vince bene: Venezia battuta 90-80

QuiComo è in caricamento