Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

La Fox Town perde in Siberia ma pareggia la differenza canestri

Niente da fare per la Fox Town che in Siberia contro l’Enisey perde con il punteggio di 94-91. Di fatto la partita è sempre stata in mano ai russi che hanno comandato dall’inizio alla fine, la squadra di Bazarevich però alla fine è riuscita a...

pallacanestro-basket-19nov15

Niente da fare per la Fox Town che in Siberia contro l'Enisey perde con il punteggio di 94-91. Di fatto la partita è sempre stata in mano ai russi che hanno comandato dall'inizio alla fine, la squadra di Bazarevich però alla fine è riuscita a pareggiare la differenza canestri, limitando i danni, anche se la vittoria era comunque a portata di mano di Cantù. La Fox Town non parte bene in avvio, l'Enisey riesce più volte a perforare la difesa canturina. La squadra allenata da Bazarevich si affida così al proprio capitano Abass che non delude e nel primo quarto con 10 punti permette ai brianzoli di chiudere in vantaggio 25-26. Nella seconda frazione però qualcosa in attacco si blocca, i padroni di casa possono così scappare ribaltando il punteggio sul 36-30. I canturini si affidano a Fesenko che di forza realizza un paio di appoggi, Hodge però non è in serata e qualche palla persa di troppo fa sprofondare la Fox Town a meno 12 (49-37). Un canestro miracolo di Ukic sulla sirena manda le squadre negli spogliatoi con il tabellone che dice 50-41. Nella ripresa la Pallacanestro Cantù sembra essere uscita con la giusta carica e prima Fesenko, poi Abass ricuciono lo svantaggio dopo 5 minuti (54-51). Cantù va all'ultimo riposo sotto 66-61. Nel quarto conclusivo sono sempre i padroni di casa a comandare, nell'ultimo possesso però Ukic segna la tripla del -3 94-91 pareggiando così la differenza canestri nello scontro diretto visto che all'andata al Pianella la Vitasnella si era imposta 95-92.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fox Town perde in Siberia ma pareggia la differenza canestri

QuiComo è in caricamento