Il Como vince 1-0. Record stagionale di spettatori al Sinigaglia

Il Como vince la seconda partita consecutiva davanti a un Sinigaglia che fa registrare il record stagionale con 6.000 spettatori. I lariani però non sono partono benissimo soprattutto nei primi 20 minuti dove il Perugia domina. La squadra di Festa...

calcio-perugia-16gen16

Il Como vince la seconda partita consecutiva davanti a un Sinigaglia che fa registrare il record stagionale con 6.000 spettatori. I lariani però non sono partono benissimo soprattutto nei primi 20 minuti dove il Perugia domina. La squadra di Festa però si sveglia e porta a casa 3 punti preziosissimi con la solita rete di Andrea Ganz. Gli azzurri ora sembrano vivi e i tifosi ritornano a crederci. Al quarto minuti sono gli ospiti a rendersi pericolosi con Spinazzola che si fa tutta la fascia sinistra e con un tiro cross colpisce la traversa. Ancora il Perugia al 14’ con un indiavolato Drole a sfiorare la rete, è bravo Scuffett a smanacciare la conclusione della punta biancorossa. Il portiere comasco si supera e salva il risultato un minuto dopo sul bolide di Zapata. Al 22’ è Ganz a farsi vedere in area avversaria con una splendida rovesciata che finisce però alta. Al 31’è ancora la squadra di Festa a impensierire la retroguardia del Perugia: Ghezzal su punizione cerca la rasoiata ma Rosati riesce a bloccare. Quattro minuti dopo il Como passa in vantaggio con Ganz che di testa sfrutta al meglio un bel cross di Jakimovski.

A 5 minuti dal termine del primo tempo ancora gli azzurri con Gerardi che da fuori area fa partire un bolide troppo centrale però. Alla fine del primo tempo episodio dubbio con Ganz atterrato in area e ammonito dall’arbitro per simulazione. Si conclude la prima frazione con il Como in vantaggio 1-0. La ripresa comincia ancora con il Como che spinge, ed Gerardi al 3’ a calciare al volo, la difesa però manda in angolo. Il nuovo arrivo Barella poco dopo con una bella conclusione sfiora la rete ma il tiro finisce a lato. Il Perugia si rifà vedere nell’area lariana con una super punizione di Belmonte che però finisce fuori. Una punizione di Jakimovski al 28’ impensierisce ancora il portiere del Perugia che è però bravo a mandare in angolo. Il match finisce 1-0, la squadra di Festa conquista tre punti fondamentali per la salvezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo dpcm firmato: il calendario delle regole dal 18 gennaio al 5 marzo

  • Katia Ricciarelli: "Il mio compleanno in solitudine sul lago di Como"

  • Nuove restrizioni dal 16 gennaio al 5 marzo, ora si decide se la Lombardia parte arancione o rossa

  • Como, Alberto apre il suo bar in centro: arriva il controllo della polizia locale

  • Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

  • Lombardia e Como in zona rossa dal 17 al 31 gennaio: cosa si può fare e cosa no

Torna su
QuiComo è in caricamento