menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ukic-13gen16-2

ukic-13gen16-2

Da Varese arriva Ukic, nuovo playmaker di Cantù

Settimana scorsa il lungo Fesenko, oggi il playmaker Roko Ukic. Nel giro di pochi giorni due nuovi giocatori per la Vitasnella Cantù. Ukic, croato classe 1984, ha iniziato la stagione coi "cugini" di Varese, ma ora è approdato in Brianza chiamato...

Settimana scorsa il lungo Fesenko, oggi il playmaker Roko Ukic. Nel giro di pochi giorni due nuovi giocatori per la Vitasnella Cantù. Ukic, croato classe 1984, ha iniziato la stagione coi "cugini" di Varese, ma ora è approdato in Brianza chiamato dal patron Gerasimenko. "Ho scelto di venire a Cantù perché è sicuramente una squadra talentuosa e che può crescere ancora moltissimo- dice Ukic-. Sono un giocatore che fa tutto quello che il suo allenatore gli chiede, e sono pronto a farlo anche qui. Il campionato italiano è molto divertente da giocare, ci sono molti tifosi che seguono le partite. A livello tecnico invece è equilibratissimo, ho giocato a Varese nella prima parte della stagione e mi sono fatto la mia idea. Qualche tifoso di Varese può essere comprensibilmente arrabbiato, ma io avevo un contratto di due mesi quindi non sono scappato da loro. Non vedo di giocare domenica contro Capo d'Orlando, non sono al top della forma ma ho tantissima voglia. Sono un playmaker e le statistiche parlano chiaro: nelle ultime 9 stagioni ho giocato 8 finali vincendone 5. Il giocatore più forte che ho incontrato è sicuramente Dino Radja, mentre Basile è uno dei migliori tiratori. I nomi però non giocano, è il gruppo che fa vincere le partite".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

social

I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento