rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Sport

Cheikh Mbodj, il primo tassello della nuova Pallacanestro Cantù

La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato per la prossima stagione il centro senegalese di 208 cm Cheikh Mbodj. Mbodj, nato a Dakar il 1° agosto del 1987, ha frequentato il college di Grayson County, in Texas, prima di trasferirsi a Cincinnati, in...

La Pallacanestro Cantù ha ingaggiato per la prossima stagione il centro senegalese di 208 cm Cheikh Mbodj. Mbodj, nato a Dakar il 1° agosto del 1987, ha frequentato il college di Grayson County, in Texas, prima di trasferirsi a Cincinnati, in Division 1, per le ultime due stagioni. Nel suo anno da senior il lungo è partito in quintetto nei Bearcats facendo registrare 5,1 punti, 4,7 rimbalzi e 2,6 stoppate di media a partita.Nella scorsa estate Mbodj si è trasferito in Europa per vestire la maglia dell?Ilysiakos Atene, in Grecia, disputando un?ottima annata chiusa con 9,3 punti, 6,7 rimbalzi e 1,5 stoppate di media a gara. ?Dopo aver definito la compagine societaria ? commenta il Presidente della Pallacanestro Cantù, Anna Cremascoli ? incominciamo la costruzione del roster per la nuova stagione. L?obiettivo è quello di far rendere al massimo ciò che abbiamo trovando giocatori che vogliano utilizzare Cantù come il posto ideale per crescere e mettersi in mostra a un livello più alto. Credo che l?ingaggio di Mbodj sia perfettamente coerente con il nostro progetto?. ?Mbodj? spiega il Direttore Sportivo della Pallacanestro Cantù, Daniele Della Fiori ? è un giocatore atletico e di grandi qualità difensive che si è fatto notare al suo debutto in Europa con la maglia dell?Ilysiakos e che darà sostanza al nostro pacchetto lunghi?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cheikh Mbodj, il primo tassello della nuova Pallacanestro Cantù

QuiComo è in caricamento