rotate-mobile
Calcio

Il Como batte la Ternana e conquista la salvezza: 3-1

Tre punti fondamentali per i ragazzi di mister Longo che mettono un punto fermo in questa stagione. E ora sperano

Un match che si rivela decisivo per la stagione del Como: i lariani conquistano la salvezza!
Il Como parte forte e si fa vedere soprattutto dal lato destro conquistando un angolo che non viene concretizzato. I lariani guadagnano altri due corner e in generale prova a sviluppare dalle fasce, Binks da metà campo cambia campo per Cutrone che in area tira al volo trovando la deviazione di Iannarilli.
È la Ternana però a trovare il vantaggio con Favilli su rigore al 32’. Il Como prova a reagire, Fàbregas su punizione dalla destra mette in mezzo per Cerri che di testa colpisce fuori.
Il primo tempo termina così con gli ospiti in vantaggio 0-1.
Triplo cambio negli spogliatoi per Longo, fuori Parigini, Binks e Fàbregas e dentro Da Cunha, Vignali e Chajia. I Lariani si fanno subito pericolosi, Ioannou mette in area per Vignali che spizza e per un soffio non arriva Cutrone a metterla in porta. Da Cunha ci prova al 51’ con la palla che viene deviata fuori da un difensore.
Ancora Da Cunha, questa volta servito da Chajia con una conclusione che esce a lato.
Il Como trova il pareggio al 62’ con Luca Vignali che al volo conclude a rete su cross di Chajia e dopo un lungo check con il var Gariglio di Pinerolo convalida.
I padroni di casa spingono ancora e Chajia in ripartenza viene atterrato davanti all’area, per Agazzi è il secondo giallo e la sua partita termina qui. Sulla punizione Lucas Da Cunha segna e il Como passa in vantaggio. Prendono sempre più coraggio i biancoblù, Cerri di testa da calcio d’angolo colpisce fuori. Al 74’ entra Gabrielloni al posto del 27. Arriva anche il gol del 3-1 solo dopo pochi minuti con Moutir Chajia che recupera una palla persa dalla Ternana, scende sulla sinistra e conclude a rete con il Sinigaglia che esplode. Il Como è padrone del campo, Da Cunha dal fondo di destra mette in mezzo per Bellemo che spara alto di poco, ci prova ancora Chajia nel finale ma la sua conclusione viene respinta dalla difesa.
Dopo 6 minuti di recupero Gariglio fischia la fine il Como vince e conquista la salvezza matematica.

TABELLINO
COMO-TERNANA 3-1
COMO: Gomis; Odenthal, Scaglia, Binks (dal 1′ st Vignali); Parigini (dal 1′ st Da Cunha), Iovine, Fabregas (dal 1′ st Chajia), Bellemo, Ioannou; Cerri (dal 29′ st Gabrielloni), Cutrone (dal 37′ st Faragò). A disposizione: Vigorito, Cagnano, Da Riva, Canestrelli, Blanco, Arrigoni, Mancuso. All. Longo.
TERNANA: Iannarilli; Ghiringhelli, Bogdan, Capuano; Defendi (dal 14′ st Martella), Coulibaly (dal 34′ st Palumbo), Di Tacchio (dal 14′ st Proietti), Agazzi, Corrado (dal 34′ st Capanni); Falletti (dal 20′ st Partipilo), Favilli. A disposizione: Krapikas, Vitali, Mazzarani, Donnarumma, Paghera, Ndir. All. Lucarelli.
Marcatori: Favilli su rig. al 32′ pt; Vignali al 17′, Da Cunha al 25′, Chajia al 32′ st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Como batte la Ternana e conquista la salvezza: 3-1

QuiComo è in caricamento