Calcio Como: beffa dell'Arezzo al 95'. Ed è solo pareggio

Lariani in vantaggio fino al 5' minuto di recupero

Forse, in senso assoluto, un pareggio fuori casa ad Arezzo potrebbe essere considerato quanto meno un mezzo successo. Ma la tiepida gioia dell'1-1 viene completamente offuscata dalla beffa subita. Il Como 1907 infatti conduce la gara e va in rete al 22’ del primo tempo, grazie al consolidato Alessandro Gabrielloni, il 25enne anconetano che segna di testa su cross da destra di Celeghin. Poi gli azzurri mantengono il vantaggio fino alla fine del tempo regolamentare.

È infatti solo durante il recupero che gli avversari pareggiano. E come se non bastasse, il gol risulta ancora più amaro se si considera che Facchin aveva fatto una grandissima parata riuscendo però ad allontanare il pallone soltanto di poco, tanto è vero che l’aretino Tassi, in una mischia sottoporta, riesce a bucare la rete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lotta fra le due squadre continua anche in classifica, dove per un punto l'Arezzo si conferma prima del Como, che si trova con i cugini bustocchi della Pro Patria al nono posto.
Il prossimo turno si gioca domenica 16 febbraio in casa contro l’Olbia Olbia, ultima in classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento