rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Basket

Serie A2, l’Acqua S.Bernardo Cantù ritrova la vittoria contro la Tramec Cento

Ottima prova al tiro dei brianzoli, sempre saldamente avanti per 40’. I biancoblù salgono così a quota 10 punti nel Girone Giallo: cronaca e tabellino

Grazie a una prova convincente l’Acqua S.Bernardo Cantù torna al successo sul campo della Tramec Cento (80-87). Ottima prova al tiro dei brianzoli, sempre saldamente avanti per 40’. I biancoblù salgono così a quota 10 punti nel Girone Giallo. 

La partita - Pronti via, walzer delle triple con Rogic che replica ad Archie. Hunt e Da Ros allungano da sotto canestro sul 3-7. Poi Mussini in penetrazione e Kuuba impattano (7-7). Scontro tra fisici imponenti con Hunt e Kuuba, poi Nikolic da fuori lancia i suoi sul 9-12. Moreno fa respirare i biancorossi, ma l’Acqua S.Bernardo è in un buon momento; Da Ros, Nikolic e una bomba di Stefanelli certificano il +6 canturino (13-19). Coach Mecacci chiama time-out e Archie punge dalla lunga distanza: 16-19. Morgillo e Baldi Rossi per il +8 (16-24). Mussini chiude il quarto dalla lunetta (18-24). Per Cantù il 69% al tiro. 

Subito tripla di Stefanelli in avvio (18-27). Grande pressing dei brianzoli, attenti in difesa e letali in attacco: +10 di Rogic (18-28). Canestro di Zilli, poi Rogic e Bucarelli vanno sul 20-32. Tomassini e Kuuba provano a rimettere in carreggiata Cento con due triple, ma Morgillo e Baldi Rossi, anche lui da fuori, timbrano il 26-37. Il numero 8 brianzolo giganteggia dall’arco e mette la sua terza bomba: 26-40. Segue la seconda tripla di Stefanelli: 29-43. Nuovo time-out centese e nuovo canestro da fuori di Archie (32-43). Parziale di 5-6 che vale il 37-49 a 1’30’’ dalla sirena. Mussini per il -10, ma Hunt prende rimbalzo e canestro (39-51). Moreno e Nikolic mandano le squadre negli spogliatoi sul 41-53. Per gli uomini di coach Sacchetti il 70,8% al tiro nel primo tempo (10/14 da due, 7/10 da tre e 2/5 ai liberi). 

Palla persa dei canturini in apertura e canestro in contropiede di Mussini (43-53). Da Ros per il +12 e pronta risposta di Berti (45-55). Segue un break di 7-5 per i locali con le triple di Tomassini e Kuuba (52-60). Rogic caccia indietro la Tramec da fuori, poi Kuuba va sul 54-63. Un’altra palla persa degli emiliani dà il via alla schiacciata di Nikolic (54-65). I viaggi dalla lunetta di Archie e Stefanelli rimettono sul +11 (57-68). Segue il 4-0 di Zilli e Kuuba, poi Baldi Rossi dà una nuova spallata da fuori (61-71). Stefanelli dalla lunetta chiude alla mezz’ora sul 61-75 per i canturini. Già quattro giocatori in doppia cifra per Sacchetti al 30’ (Baldi Rossi, Stefanelli, Rogic e Nikolic).

Apre le danze Berdini da fuori che chiude un break di 0-10 a cavallo dei due quarti (61-78). Cento però ci mette l’orgoglio e fa suo un contro-parziale di 11-0 con Archie, Moreno e Berti per il -6 del 36’ (72-78). Baldi Rossi sblocca i suoi e Mussini per il nuovo -6 (74-80). Marks prova a tenere in vita i padroni di casa, mentre Baldi Rossi di mestiere li tiene a distanza (78-82). Nikolic ai liberi praticamente la archivia a 30’’ dal termine (78-84). Cento non si avvicina più e vince Cantù per 80-87.  

Il tabellino di Acqua S.Bernardo Cantù-Tramec Cento 18-24, 23-29, 20-22, 19-12. 

Tramec Cento: Tomassini 7, Marks 8, Archie 14, Kuuba 17, Berti 8; Moreno 4, Zilli 4, Mussini 18. N.e.: Baldinotti, Ulaneo. All.: Mecacci

Acqua S.Bernardo Cantù: Rogic 10, Bucarelli 7, Nikolic 15, Da Ros 8, Hunt 8; Berdini 3, Stefanelli 15, Baldi Rossi 17, Morgillo 4, Severini. All.: Sacchhetti
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2, l’Acqua S.Bernardo Cantù ritrova la vittoria contro la Tramec Cento

QuiComo è in caricamento