Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Basket, non solo sconfitta: la Red October esce dal campo tra i fischi

La Red October Cantù 82-83 perde la terza partita consecutiva contro la sorpresa del campionato Caserta. I brianzoli hanno comandato per tutto il match, fatali però sono stati gli ultimidue minuti dove gli ospiti con 3 triple consecutive hanno...

La Red October Cantù 82-83 perde la terza partita consecutiva contro la sorpresa del campionato Caserta. I brianzoli hanno comandato per tutto il match, fatali però sono stati gli ultimidue minuti dove gli ospiti con 3 triple consecutive hanno girato la partita. Davvero una brutta sconfitta per la squadra di Kurtinaitis che è uscita, tra le altre cose, con i fischi dei tifosi canturini. Non è bastato un super Pilepic a contrastare la squadra campana che grazie ad una mostruosa prova di Edgar Sosa che ha chiuso con 18 punti e 14 assist. Ora la classifica comincia a farsi davvero pesante, anche perché il prossimo appuntamento sarà contro Brindisi, squadra molto ostica. Servirà sicuramente un cambio di tendenza perché il gioco espresso dalla Red October è stata assolutamente deludente, probabilmente Gerasimenko tornerà sul mercato già a partire da questa settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, non solo sconfitta: la Red October esce dal campo tra i fischi

QuiComo è in caricamento