Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Viale Varese, 23

Viale Varese, a Como vincono le auto: 86 parcheggi in più

Nessi & Majocchi ha presentato una proposta di project financing per la riqualificazione dell'area

La notizia farà certamente discutere ma era nell'aria da tempo. Nella giornata di oggi, si apprende da una nota di Palazzo Cernezzi, è stata depositata in Comune a Como una proposta di project financing della ditta Nessi & Majocchi che riguarda la riqualificazione dell'area di viale Varese e l'aumento del numero dei parcheggi disponibili. Il progettista è Arturo Montanelli, già vincitore della gara di Anas per la variante della Tremezzina approvata dalla Sovrintendenza e uno degli esperti della commissione di valutazione impatto ambientale del ministero dell'Ambiente. La proposta prevede un incremento degli attuali 183 posti con altri 86, pari al 46% di posteggi in più. L'amministrazione procederà quindi con l'istruttoria prevista.

Una scelta, se il progetto verrà approvato, destinata, come dicevamo in apertura, ad aprire il campo delle polemiche tra due visioni di città decisamente differenti: da una parte chi immagina una città sempre più verde e meno invasa dalle auto, dall'altra chi vede in un pugno di parcheggi intorno al centro storico, se non addirittura al suo interno, come una panacea. Di certo, salvo miracoli, avremo più auto addosso alle mura e meno verde o meno marciapiede.
Eppure nessuno rimpiange quei luoghi dove le auto sono via via sparite per sempre: piazza Volta, piazza Verdi, piazza Grimoldi. Aumentare le auto in viale Varese senza avere risolto il problema del parcheggio della Ticosa è come mettere un cerotto su una ferita aperta. Con il rischio che sia per sempre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Varese, a Como vincono le auto: 86 parcheggi in più

QuiComo è in caricamento