menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rendering del progetto per la riqualificaizone dell'aerea della ex-tTcosa

Il rendering del progetto per la riqualificaizone dell'aerea della ex-tTcosa

Ticosa: svelato il super progetto del Comune di Como

Una lunghissima passerella trasparente con la forma del Lago dominerà la piazza

È un piano urbano veramente in grande stile quello che ipotizza Palazzo Cernezzi per l'area della ex Ticosa. Questa ampia zona prevederà, oltre ai 1000 posti auto interrati già promessi, tanto verde e tante trasparenze, a partire dalle maxi vetrate fino alla passerella completamente trasparente che dovrebbe attraversare la piazza principale.

Ecco cosa ci sarà nell'area dell'ex Ticosa

  • Prima di tutto qui si trasferirà la sede del Comune di Como- ora in centro storico
  • Poi i famosi e tanto chiacchierati posti auto, che secondo il progetto ora presentato dovrebbero trovarsi in un autosilo a due piani, che ospiterà tra gli 800 e 900 posti coperti, mentre altri 150/200 parcheggi saranno scoperti e si troveranno di fronte al cimitero.
  • Ci sarà un'area dedicata alle attività commerciale e agli alberghi e una zona residenziale.
  • L'edificio della Santarella diventerà invece un polo culturale e ospiterà anche alcune attività dell'Università dell'Insubria.

ex ticosa progetto3-2

La viabilità

Sul piano viabilistico sembrerebbe confermato quanto si è detto finora, ovvero un'asse tra via Grandi e viale Innocenzo e la riqualificazione dell'innesto con viale Roosevelt.

sì, lo uso grazie-2

La nuova sede del Comune di Como

Lunedì 10 febbraio in commissione verrà discusso il progetto e verranno definiti anche gli spazi da dedicare al municipio.

  • Nell'area dell'ex Ticosa sarà probabilmente creato un nuovo Centro Direzionale Comunale, in cui troveranno spazio tutti quegli uffici attualmente delocalizzati, come i servizi sociali, la polizia locale e gli archivi.
  • Grazie a due piani interrati, il Comune sarà dotato di parcheggi riservati.
  • Al piano terra dovrebbero essere collocati invece quei servizi che si affacciano direttamente al pubblico e che saranno ospitati nell’edificio anche se non comunali, come l'ufficio postale, uno sportello bancario e forse un bar e un ristorante.
  • Gli uffici comunali veri e propri saranno al primo piano.

ex ticosa progetto-2

Lunedì, dopo la Commissione, si avrà forse qualche dettaglio anche sulle tempistiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento