menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ruota panoramica (foto archivio Brescia Today)

Ruota panoramica (foto archivio Brescia Today)

Ruota panoramica a Como, l'ex sindaco Lucini dice no: "Troppo vicina al Monumento ai Caduti"

Inappropriata, secondo l'ex primo cittadino, la localizzazione accanto a un luogo della memoria

L'idea di una grande ruota panoramica a Como posizionata tra il Tempio Voltiano e il Monumento ai Caduti non piace all'ex sindaco Mario Lucini.

Il commento arriva da un post su facebook: "Vi prego, ditemi che non è vero! Tra il Monumento ai Caduti e il Tempio Voltiano non si può, dai!".

Il bando

Tutto nasce dall'"avviso di selezione pubblica" per "l’installazione di una grande ruota panoramica in concomitanza con la realizzazione della rassegna estiva 2018", pubblicato all’albo da Palazzo Cernezzi.
La struttura, secondo l’idea dell’amministrazione comunale, potrà essere posizionata in viale Puecher tra il 26 agosto e il 16 settembre (più i tempi necessari per le operazioni di montaggio e smontaggio). Le domande delle imprese interessate dovranno essere consegnate in Comune entro la mezzanotte di lunedì 13 agosto 2018.
Nell'avviso si legge che nello stilare la graduatoria costituirà titolo preferenziale, tra le altre cose, anche un diametro della ruota «superiore a 30 metri» e un ridotto impatto acustico.
Como come le grandi città europee, dove da anni esistono grandi ruote panoramiche.

Il commento di Lucini
 

Di sicuro si tratta di una struttura imponente che sta suscitando dibattito in città. L'idea non piace all'ex primo cittadino, non tanto per la ruota in sè quanto per il luogo scelto: "Mi sembra una localizzazione inappropriata -spiega Lucini a Quicomo- considerando sia il valore del Monumento ai Caduti in sé sia il fatto che è un monumento ai caduti, alto 32 metri. Se metti un'altra cosa alta 30 metri non mi sembra il posto più adatto. È temporanea, d'accordo, ma mi sembra che sia un luogo che richiede un rispetto sia dal punto di vista architettonico sia perchè è un luogo della memoria. Anche a noi in passato - continua Lucini - avevano chiesto di mettere una ruota panoramica in quel punto ma noi abbiamo sempre detto di no, proponendo in alternativa viale Corridoni che non è così attaccata al Monumento ai Caduti, ma poi non se ne era fatto niente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento