Politica Via Vittorio Emanuele II, 97

Como non vuole un'unica società dell'acqua: protesta dei sindaci comaschi a Palazzo Cernezzi

Chiedono incontro a Landriscina che però rifiuta

Sindaci in protesta a Palazzo Cernezzi

La serata di lunedì 23 ottobre 2017 doveva essere dedicata alla discussione di una importante delibera, quella per la fusione delle società che gestiscono l'acqua a Como e provincia nell'unica Como Acqua Srl. Invece il consiglio comunale di Como si è arenato su alcune questione procedurali e la discussione non è iniziata. Tuttavia a Palazzo Cernezzi, in vista del voto sull'acqua, sono arrivati, con tanto di fascia tricolore, 16 sindaci dei paesi della provincia di Como per protestare. Infatti, il dispositivo della delibera che doveva essere discussa e poi votata rifiuta la fusione e la realizzazione di un'unica società pubblica che gestiscail ciclo dell'acqua per tutti i Comuni comaschi.

I sedici sindaci presenti ieri in Municipio a Como in occasione del consiglio comunale rappresentano solo una piccola parte dei 128 Comuni che hanno già deliberato di aderire a tale fusione. La mancata fusione, infatti, potrebbe aprire le porte in futuro alla possibilità che la gestione dell'acqua venga affidata tramite gara d'appalto a un soggetto privato.

Vista l'ora tarda e i tempi lunghi che si prospettavano per risolvere le questioni procedurali emerse durante la discussione di una precedente delibera sul tema dei rifiuti, i sedici sindaci presenti hanno chiesto un incontro con il sindaco di Como Mario Landriscina, il quale, però, lo ha negato suscitando il nervosismo, per non dire l'arrabbiatura, dei sindaci che hanno affidato al primo cittadino di Casnate con Bernate, Fabio Bulgheroni, un commento assai critico: "E' una vergogna, non c'è rispetto per le istituzioni e per i cittadini che rappresentiamo".

I sindaci che ieri erano presenti a Palazzo Cernezzi per protestare contro l'intenzione di Como di rifiutare la fusione sono: Albese con Cassano, Alzate Brianza, Casnate con Bernate, Lurago d'Erba, Orsenigo, Vertemate, Bregnano, Solbiate, Cadorago, Anzano del Parco, Ponte Lambro, Lipomo, Cassina Rizzardi, Figino sentenza, Cernobbio e Lomazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como non vuole un'unica società dell'acqua: protesta dei sindaci comaschi a Palazzo Cernezzi

QuiComo è in caricamento