Politica

Paratie, c'è la tregua (al 30 settembre) tra Comune e Regione

Prima l'ultimatum del Pirellone con l'assessore Viviana Beccalossi, pienamente appoggiata dal governatore Roberto Maroni (qui con video). Adesso il disgelo, almeno provvisorio. Se è presto per parlare di ultimo atto, sul fronte paratie, la svolta...

cantiere-paratie-2

Prima l'ultimatum del Pirellone con l'assessore Viviana Beccalossi, pienamente appoggiata dal governatore Roberto Maroni (qui con video). Adesso il disgelo, almeno provvisorio. Se è presto per parlare di ultimo atto, sul fronte paratie, la svolta potrebbe arrivare tra poco più di 10 giorni, quando il comune di Como consegnerà alla regione la terza perizia di variante sul progetto, in pratica il disegno definitivo (tra sistemi idraulici e aspetto esterno). Insomma entro i tempi stabiliti, lo scorso anno, dagli accordi. Se l'ultimatum dei giorni scorsi abbia accelerato le procedure non è possibile dirlo ma sicuramente il 'cauto ottimismo' di cui si parlava di recente a Palazzo Cernezzi evidentemente era sostenuto dai fatti, dopo una lunga attesa dunque l'amministrazione doverebbe aver concluso la fase progettuale. Il 30 settembre i plichi e i faldoni planeranno sul palazzo milanese.

Sul fronte delle dichiarazioni di reciproca stima e fiducia ecco il comunicato congiunto siglato dai due Enti:

"Un incontro utile e positivo". L'assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo di Regione Lombardia, Viviana Beccalossi e il sindaco di Como Mario Lucini commentano così la riunione svoltasi oggi presso la sede di Palazzo Lombardia sul tema del progetto di difesa idraulica della città di Como. "Il Comune di Como - proseguono Beccalossi e Lucini - si impegna a presentare il progetto della perizia di variante entro il 30 settembre, come richiesto da Regione Lombardia, che, da parte sua, una volta ricevuta la documentazione, si muoverà nei tempi più celeri possibili per verificare approfonditamente il contenuto della stessa e procedere quindi all'approvazione della variante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paratie, c'è la tregua (al 30 settembre) tra Comune e Regione

QuiComo è in caricamento