Ospedali: in provincia di Como arrivano 8 milioni di euro da Regione Lombardia. Ecco dove finiranno

Il finanziamento per mettere in sicurezza le strutture, informaticizzare il sistema e acquistare apparecchi e mezzi

La giunta regionale ha deciso di assegnare quasi 8 milioni di euro alla ASST Lariana e nello specifico sono stati dati quasi 3 milioni di euro per i lavori di adeguamento alle normative antincendio e antisismiche dell’ospedale di Menaggio,  1 milione e 250 mila euro per la sostituzione di un impianto di risonanza magnetica nucleare ad alto campo all’Ospedale Sant’Anna di Como, 1 milione e 300 mila euro per innovare i sistemi informatici nelle strutture sanitarie dell’’ASST Lariana e infine 885mila euro per la sostituzione di apparecchiature a bassa e media tecnologia, ormai obsolete se non propriamente rotte, che incidono fortemente sulle liste d’attesa in tutte le strutture ospedaliere lariane.
Questi stanziamenti si aggiungono a quello di quasi 1 milione e mezzo, già approvato a giugno e destinato allo sviluppo dei piani aziendali della stessa ASST Lariana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il presidente del Consiglio della Lombardia Alessandro Fermi: “La Regione ancora una volta conferma grande attenzione alla sanità lariana, garantendo le risorse necessarie per soddisfare le esigenze del nostro territorio. Potenziare e migliorare gli strumenti, le apparecchiature e le tecnologie a disposizione delle strutture, significa garantire servizi di qualità e soprattutto dare la possibilità ai medici e al personale sanitario di lavorare al meglio. Nel contempo è fondamentale garantire le risorse per avere ospedali che siano sempre sicuri e a norma, adatti a rispondere al meglio alle esigenze dei pazienti e ad accoglierli nel modo più confortevole possibile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione per chi si sposta: il modulo aggiornato (il quarto)

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 18 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Idee anticrisi, ecco i dining bonds: li paghi meno di quello che valgono, li spendi alla riapertura del ristorante

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

Torna su
QuiComo è in caricamento